Italians

  • 26/11/2016

    Zilli in quintetto a suon di sportellate

    Al suo anno da senior, il lungo friulano è tornato a occupare un posto fisso nello starting five di UNC Asheville. Il coach lo adora, gli avversari lo temono. Il segreto? Lavorare duro e crederci sempre.

  • 20/11/2016

    Migliorini, un italiano in un junior college

    Dal Veneto all'Iowa, Filippo Migliorini racconta a BasketballNcaa il primo impatto con il sistema americano e la vita di uno studente-atleta all'interno di un college.

  • 19/11/2016

    De Nicolao guida la rinascita di UTSA

    UTSA ha perso le prime gare giocate in trasferta ma Giovanni De Nicolao ha mostrato di poter essere una pedina importante nella ricostruzione della squadra, in attesa della prima vittoria.

  • 05/11/2016

    Mussini e St. John’s: capitolo II

    Nuovo ruolo per il ragazzo di Reggio Emilia, facce nuove per la squadra di Chris Mullin che deve cancellare in fretta il disastro della sua prima stagione alla guida dei Red Storm.

  • 28/10/2016

    Addio sfortuna, Rhode Island punta in alto

    La squadra di Nicola Akele proviene da una stagione molto complicata ma ora, con E.C. Matthews, i Rams hanno i numeri giusti per essere più forti che mai.

  • 08/10/2016

    Oliva salta la stagione Saint Joe’s si fa piccola

    La giovane ala italiana non giocherà la stagione da sophomore (intervento al ginocchio). Doveva essere uno dei lunghi di punta di coach Phil Martelli che ora punta allo smallball.

  • 27/09/2016

    Da Moore a York, i rookie in Italia

    Qualcuno lo avete già visto in azione, altri no. C'è chi punta forte su di loro, come Brindisi, e chi ha fatto una scommessa come Cremona. Vi presentiamo i giocatori arrivati in Italia dalla Ncaa.

  • 26/09/2016

    De Nicolao, ‘a San Antonio per migliorare’

    Iniziamo l'approfondimento sui giovani italiani in Ncaa con un'intervista a Giovanni De Nicolao, fratello più giovane di Andrea e Francesco, pronto a iniziare la sua prima stagione con i Roadrunners di UTSA in Texas.

  • 02/04/2016

    Italia-Arcidiacono, c’è ancora da aspettare

    Un ragazzo “con il dna del leader”, da prendere “a prescindere dal passaporto” perchè può diventare “un giocatore da medio-alta Europa”: questo è Ryan Arcidiacono per Luca Dalmonte

Page 7 of 7