Home 9 Non categorizzato 9 La beffa di WKU e il suicidio di Florida

La beffa di WKU e il suicidio di Florida

Autore: Redazione BasketballNcaa
Data: 18 Dic, 2017

I giorni passano, gli upset si sprecano ma Villanova continua a dominare, e non solo nel basket maschile

 

Non solo Mo Bamba. A Texas c’è un altro freshman interessante: Jericho Sims

 

Matt Mobley è il top scorer di St. Bonaventure e segna quasi 20 punti a partita. Con Vermont, però, ha messo soltanto un canestro: quello della vittoria.

Trae Young ha fatto pentole e coperchi contro Wichita State, ma cosa dire di Jamuni McNeace e le sue quattro super stoppate? Tanto imponenti quanto utili!

A proposito di stoppate, Anas Mahmoud ne ha rifilate 7 contro Memphis, ma Jimario Rivers non l’ha preso

 

Invece dall’alto del suo metro e 80 scarso, Tremont Waters ha preso eccome Corey Davis

 

Ci sono molti modi per perdere una partita. Western Kentucky ne ha scelto uno davvero originale

 

Meno creativo quello di Florida, ma non ditelo a coach Mike White

 

Il premio “Peggior Terzo Tempo della Settimana” va a Justin Kier di George Mason.

Quello di “Marketing Fail” lo diamo invece a UCLA che continua a stampare biglietti con l’immagine di LiAngelo Ball.

 

Interruzione imprevista al Schottenstein Center, col palazzo evacuato all’inizio del secondo tempo. Nulla di serio, per fortuna: solo una ventola di scarico difettosa che ha fatto scattare l’allarme antincendio.

 

Iowa non se la sta passando benissimo, qualche tifoso tende a dare un po’ troppo in escandescenze sui social ma Jordan Bohannon non ci sta e ne rimette a posto uno con questa lezione di garbo.

 

Ne avevamo già parlato nell’intervista ad Alessandro Lever, ma il pubblico di Grand Canyon merita un altro video

Contro UMES, Creighton ha passeggiato vincendo 87-36. L’ultima volta che ha subito così pochi punti però…

Dopo il colpo subito all’occhio, Quade Green ha pensato bene di scendere in campo con un look futuristico.

Lonnie Walker di Miami è sul taccuino di tutti gli scout Nba non per la sua capigliatura ma per giocate come questa

 

UNC Greensboro centra l’upset contro North Carolina State coach Wes Miller festeggia così negli spogliatoi

 

E chiudiamo con il simpatico benvenuto riservato da Nebraska agli ospiti di Kansas nel programma pre-partita

Articoli correlati

Da Banchero a Texas: la preview della stagione

Torna March Madness con una preview sulla stagione: da Texas a Duke, i migliori freshmen, le squadre più forti, le Leggi tutto

#2 Texas | Preseason Top 25 | 2021-22
Marcus Carr - Texas

Chris Beard ha costruito una squadra in grado di lottare per il titolo prendendo i migliori transfer della nazione. Addio Leggi tutto

La Preseason Top 25 di BN 2021-22
Copertina Top 25 BN 2021-22

Solide certezze, alcune scommesse e blue blood che cercano il rilancio: da Gonzaga ad Arizona, la Top 25 prestagionale di Leggi tutto

Sec-Big 12, l’alba di una nuova era

SuperConference, riallineamenti, mosse politiche: Texas e Oklahoma hanno scelto la SEC e scatenato un terremoto che può rivoluzionare la Ncaa.

Terremoto in Big 12: Oklahoma e Texas verso la SEC

Nuova puntata di March Madness: Oklahoma e Texas vanno in SEC e provocano un terremoto. Come cambierà l'Ncaa?