Home 9 NBA 9 We Got Game #9: Rivers ai Rockets, mai dubitare degli Spurs

We Got Game #9: Rivers ai Rockets, mai dubitare degli Spurs

Autore: Sergio Vivaldi
Data: 26 Dic, 2018

Episodio natalizio di We Got Game. Sergio Vivaldi con Manuel Follis e Paolo Mutarelli commentano la firma di Austin Rivers con gli Houston Rockets (e vengono prontamente smentiti il giorno dopo, con il figlio di coach Doc Rivers decisivo nella vittoria dei Rockets sugli Oklahoma City Thunder) e i problemi di questa squadra che sembra lontana anni luce da quella vista lo scorso anno. Segue una lunga discussione sui San Antonio Spurs, malissimo nei primi due mesi ma in netta ripresa nelle ultime settimane, grazie a qualche cambio di strategia e a una chimica di squadra che si sta formando. La morte, le tasse e gli Spurs con 50 vittorie in regular season, dicono gli americani. Si avvererà ancora la profezia?

Articoli correlati

Ai San Antonio Spurs serve una stella

A We Got Game, parliamo dei San Antonio Spurs e del loro immobilismo cronico, degli errori di Boston Celtics e Leggi tutto

Italiani su Marte: la storia dell’Italia in Nba
Italiani in Nba - Danilo Gallinari

Lungo focus sugli Italiani in Nba su We Got Game. Da Rusconi ed Esposito, fino a Gallinari e il Beli, Leggi tutto

L’evoluzione del centro Nba, dalle Twin Towers ad oggi
Twin Towers Nba

Nuova puntata di We Got Game, in cui analizziamo l'evoluzione del centro Nba, dalle Twin Towers allo small ball. E Leggi tutto

Il ritorno di Zion Williamson e le dichiarazioni di Irving

Il ritorno di Zion Williamson in campo dopo tre mesi. Il suo esordio fantastico, le ambizioni di NOLA, le dichiarazioni Leggi tutto

San Antonio Spurs, la direzione è ostinata e contraria

Dopo ventitidue apparizioni ai playoff consecutive, la striscia di San Antonio è a rischio. Un'analisi del momento degli Spurs e Leggi tutto