Quote by 23. Clemson sulle ali dell’entusiasmo

Il ranking Ncaa di BasketballNcaa.com. Ecco la classifica

La squadra

Proprio quando la panchina di coach Brad Brownell cominciava a scottare, Clemson ha finalmente cominciato a ingranare e non vuol saperne di accontentarsi. Dopo anni di delusioni, i Tigers hanno disputato un’annata con record 25-10 e acciuffato una Sweet 16 che mancava dal lontano 1997. L’esperienza e il talento non mancano nemmeno quest’anno. Gli addii di gente come Gabe DeVoe e Donte Grantham non pesano poi così tanto quando il tuo starting five è composto da quattro senior fra cui tre che viaggiavano in doppia cifra di media già l’anno scorso: Shelton Mitchell, Marcquise Reed ed Elijah Thomas sono la spina dorsale di una squadra che ha le carte in regola per ripresentare la difesa granitica della passata stagione (7/o DRtg nella nazione).

 

Giocatore chiave

Reed trova sempre un modo per segnare, Thomas è una garanzia in entrambe le metà campo ma senza uno come Shelton Mitchell le cose non girerebbero benissimo in attacco. Guardia atletica e scattante, sa segnare (pur non brillando particolarmente per percentuali) e, soprattutto, fa segnare (3.6 assist di media): la sua creatività dal pick and roll sarà cruciale per la produzione di Clemson.

Prospetti

Marcquise Reed è quello con più probabilità di ritagliarsi una carriera professionistica di livello, pur non avendo un fisico clamoroso, se parliamo di centimetri. Grande fiuto per il canestro e spirito agonistico, dovrà però migliorare al tiro se vuole puntare in altro. Fra i volti nuovi, occhio a Clyde Trapp (utilizzato col contagocce da freshman, quest’anno potrebbe essere il primo cambio del duo Mitchell-Reed) e a John Newman III (swingman fisicamente sviluppato, abbastanza da guadagnare spazio pur essendo al primo anno).

 

Pronostico

Il livello nella ACC sarà altissimo quest’anno: non a caso ci sono ben 5 squadre della conference nella nostra Top 25 (ma avrebbero potuto essere facilmente 6 o 7). Clemson non pare attrezzata quanto Duke, Virginia e North Carolina per puntare al titolo di regular season ma l’annata dovrebbe riservare soddisfazioni: il ritorno alle Sweet 16 è a portata di mano.

Clicca qui per guardare le altre squadre del ranking