Home 9 NBA 9 Carter Effect: l’elogio alla carriera di Vincredible

Carter Effect: l’elogio alla carriera di Vincredible

Vince Carter
Autore: Paolo Mutarelli
Data: 27 Mar, 2020

Ventiduesima puntata stagione di We Got Game. In compagnia di Andrea Fanicchi e Luciano Majelli di Nba2face, analizziamo la classe del Draft 2019. Premio del rookie dell’anno, lo sviluppo futuro e l’impatto sulla lega di Ja Morant e Zion Williamson, sorprese e delusioni. Poi abbiamo omaggiato la carriera di Vince Carter, che dovrebbe aver chiuso in quella notte pazza, quando l’Nba ha chiuso tutto. Dagli inizi a North Carolina, allo status da divo a Toronto, i suoi effetti sul basket canadese e mondiale e la sua parabola da giocatore. Buon ascolto!

Articoli correlati

Toronto Raptors: la franchigia che racconta l’Nba odierna

Nuova puntata di We Got Game, dove chiacchieriamo con Alex Cavatton, autore del libro RaptorsMania, libro celebrativo dei Toronto Raptors

Vince Carter – Dalle schiacciate a mentore

Vince Carter è stato, per 22 anni, uno dei giocatori NBA più amati. Un racconto della sua longevità e della Leggi tutto

I 10 migliori schiacciatori Nba di sempre
migliori schiacciatori

Julius Erving o Michael Jordan, Russell Westbrook o LeBron James. Chi è il miglior schiacciatore Nba di tutti i tempi? Leggi tutto

Toronto Raptors: 5 mosse per rimanere nell’elitè

I Toronto Raptors hanno disputato una grande stagione nonostante l'addio estivo di Leonard e Green. Ora, però, si pensa al Leggi tutto

Milwaukee Bucks: l’analisi di una sconfitta
BasketballNcaa - Milwaukke Bucks

L'analisi di una sconfitta. I Milwaukee Bucks escono clamorosamente e noi di We Got Game abbiamo provato a capire perchè