Home 9 News 9 Colorado State, il coach “violento” fa un passo indietro

Colorado State, il coach “violento” fa un passo indietro

Autore: Manuel Follis
Data: 27 Feb, 2018

Larry Eustachy ha deciso in accordo con l’università di Colorado State di fare un passo indietro dalla carica di capo allenatore alla fine di una valutazione sullo stato del programma fatto dal college. Eustachy ha accettato di dimettersi e di modificare il suo contratto, che ora prevede il pagamento di 750.000 dollari in tre rate nei prossimi due anni. Il coach rimarrà in congedo retribuito fino al 30 giugno, momento in cui si dimetterà formalmente. Eustachy è stato accusato di aver abusato emotivamente e verbalmente dei suoi giocatori e di aver creato un clima di paura e intimidazione intorno alla squadra. (27-2-2018)

Articoli correlati

MM 2022 | #6 Colorado State Rams
Colorado State

Trascinati da un all-around come David Roddy che copre 5 ruoli, Colorado State in stagione ha già fatto lo sgambetto Leggi tutto

MM 2022 | #8 Boise State Broncos
Boise State 2022

Una squadra ricca di centimetri e muscoli e rocciosa in difesa. Boise State ha vinto la MWC e ora sogna Leggi tutto

MM 2022 | #8 San Diego State Aztecs
San Diego State 2022

Una delle migliori difese di tutta la Ncaa. Alla March Madness però San Diego State dovrà anche riuscire a fare Leggi tutto

MM 2022 | #12 Wyoming Cowboys
Wyoming 2022

Una squadra bilanciata che ruota attorno alla stella del sophomore Graham Ike. La corsa a diventare Cinderella passa però dal Leggi tutto

6. Nevada, la squadra più equilibrata

Un ottimo allenatore e un roster equilibrato con i gemelli Martin tornati in maglia Wolfpack. Vederli alle F4 potrebbe non Leggi tutto