Quote by Il Circo NCAA, errori sublimi e lezioni di stile

Il Circo NCAA non va mai in vacanza: se non vi è bastata la nostra Top 10 con le migliori giocate, ecco allora una bella parata con le cose peggiorio se volete, “diversamente migliori” – di questi primi due mesi di stagione.

 

Horror Five

5. Brutte, sporche, cattive e con le mani di ricotta. Ma ci piacete anche così, Butler e Baylor.

 

4. Le mani morbidissime dei lunghi di Kansas

 

3. Promemoria per Georgetown: connettere il cervello quando si fa una rimessa

 

2. Il record di Michigan: tre schiacciate sbagliate nel giro di quattro possessi

 

1. La cappellata sistina di Jarron Cumberland (eh sì, poi l’hanno persa)

 

Circo NCAA Awards

Premio Adriano Celentano a Scottie Lewis, qui in una mossa che farebbe invidia al Molleggiato dei tempi andati

 

Premio Express Yourself a Juwan Howard, che per i suoi ragazzi ha insegnamenti a pacchi, non solo nel basket

 

Premio Rosicata Epica a George Papas che ha trasformato gli ultimi secondi di un match morto stecchito in un qualcosa di memorabile, beccandosi un tecnico

 

Premio Allineamenti Stellari a Oregon e Seton Hall per aver donato questo piccolo grande momento di pallacanestro televisiva

 

Premio Muhammad Ali a Kofi Cockburn che in un sol colpo ha messo KO sia Michigan che l’arbitro

 

Premio King of Cincy a Travis Steele per il modo in cui ha scelto di festeggiare la vittoria della sua Xavier nel rivalry game con Cincinnati

 

L’angolo del Walton

Bill Walton meriterebbe un articolo a parte. E allora qui ci limitiamo a ripercorrere in cinque tweet la sua recente performance durante Kentucky-Utah, la partita in cui si è mostrato più in forma quest’anno.