Quote by Jackson, Fox e Ball Freshmen in evidenza

 

The power of Mitchell

Se si eccettua (per ora) la percentuale al tiro da 3, di cui comunque Louisville non abusa, i Cardinals sembrano anche quest’anno una di quelle squadre che prima di incontrarle pensi “preferivo scalare l’Everest a mani nude”. Sono atletici, hanno un buon mix di talento ed esperienza e una panchina profonda tanto che coach Rick Pitino si è spinto più volte a dire che quest’anno la squadra difenderà ancora più forte che in passato (gulp).

Nelle prime partite, compresa la prestagione, è risultato evidente che il leader della squadra non sia Quentin Snider, la PG al terzo anno che pure sta dando un ottimo contributo, quanto il sophomore Donovan Mitchell, che impazza come un furetto sui due lati del campo. La sua energia è incredibile.

Certo è in grado di segnare e contro Evansville ha chiuso con 15 punti ed è stato l’unico insieme a Johnson a realizzare almeno una tripla.

[gifanimata]ZdPEz7yodSnza[/gifanimata]

Ma sono le altre cose che fa in campo che lo rendono unico (5 rimbalzi, 3 assist e 4 recuperate), un giocatore la cui energia è impressionante, come potete vedere qui. È lui ad aprire il contropiede, poi recupera un pallone quasi perso e regala un altro tiro ai compagni e nella stessa prende anche un rimbalzo offensivo.

[gifanimata]GK5ZCFCNSrNEA[/gifanimata]

Quote by great start for Jackson, Fox and Ball

15/11/2016