Quote by Il video racconto della finale

Riviviamo la finale tra North Carolina e Gonzaga attraverso le giocate migliori. Ecco i video con tutte le azioni più importanti, dal primo all’ultimo minuto.

Il piano partita di North Carolina è evidente: non lasciare spazio a Przemek Karnowski. Si parte con recupero e schiacciata in contropiede di Theo Pinson.

 

Gonzaga si affida ai suoi tiratori: catch&shoot di Jordan Mathews, tiro da 3 a segno e fallo

 

Non solo tiro da tre: Nigel Williams-Goss dal post basso trova Zach Collins sulla linea di fondo

 

I Bulldogs provano la fuga, ma Joel Berry non è a Phoenix per essere beffato ancora

 

Gonzaga cerca i suoi tiratori in transizione. E li trova.

 

I Tar Heels entrano nel secondo tempo con una faccia diversa. Il duo Berry – Meeks indica la via, 5 a 0 di parziale.

 

E’ una lotta, nessuno molla il colpo. Killian Tillie recupera una palla incredibile e serve l’assist a Karnowski.

 

Prima la tripla di tabella di Johnathan Williams, poi questa bomba forzata di Williams-Goss. Gonzaga è di nuovo avanti.

 

Ma arrivano gli ultimi 5 minuti della gara. I minuti decisivi, quelli di Joel Berry.

 

E’ tempo di grandi attaccanti, a Berry risponde Williams-Goss.

 

Poteva mancare lo zampino sulla partita di Justin Jackson?

 

Meno di un possesso al termine della finale. La giocata che di fatto spezza le gambe di Gonzaga. Firmata Isaiah Hicks.

 

E la giocata che chiude la gara, firmata Kennedy Meeks

Autore Fabio Cro