Home 9 Scheda Torneo 9 Murray State e la forza degli undersize

Murray State e la forza degli undersize

Autore: Manuel Follis
Data: 5 Mar, 2018

La stagione

Era dal 2013 che nella Ohio Valley il dominatore della conference non riusciva a vincere il torneo. Missione compiuta invece per Murray State, che ha imposto con autorità la sua legge nel corso della stagione. I Racers sono una formazione equilibrata, con tante varianti offensive, e con un buon mix tra giocatori esperti e talento giovane. Il leader della squadra è Jonathan Stark, play undersize con parte superiore del corpo sviluppata, velocità, carisma e capace di sfruttare il mid-range (micidiale la capacità di interrompere la corsa per scoccare un jumper). Unico problema sarà la taglia della squadra, visto che fisicamente Murray State pagherà dazio contro quasi ogni formazione che affronterà.

 

Il giocatore chiave

Ci sono due senior (Stark e Miller) che sono chiaramente i senatori della squadra, ma una delle sorprese più piacevoli della stagione di Murray State è stato il primo anno Ja Morant, finito secondo nella corsa al freshman of the year, ma inserito nel first team della conference. Morant ha un assist rate da giocatore esperto (top 30 della Ncaa) e ha ritrovato il tiro da 3 (4/9) proprio nelle due gare del torneo contro Jacksonville State e Belmont.

Prospetti

Del senior Jonathan Stark abbiamo già detto, prospetto molto interessante per chi cerca play con personalità e doti realizzative. Quando però la palla non è tra le mani di Stark, è in quelle dell’altro senior, cioè Terrell Miller, un 203 cm di muscoli, aggressività ma anche mani educate (39% da 3 su quasi 160 tentativi). Lui e Stark sono l’alfa e l’omega dei Racers ma soprattutto Miller è l’unico tra i lunghi che possa portare pericolosità dal perimetro (si veda video sopra) ma anche protezione del ferro (miglior rimbalzista difensivo della conference).

Video

Articoli correlati

Alice Recanati, matricola terribile di EKU
Alice Recanati Eastern Kentucky

La nostra intervista con Alice Recanati, freshman con dei bei assi nella manica e in crescita nella Little Italy di Leggi tutto

Terry Taylor, strano animale col sogno NBA
Terry Taylor Austin Peay Leaf Chronicle

Ventelli in serie e rimbalzi in doppia cifra. Ma è alto 196 cm (scarsi). Terry Taylor è il giocatore più Leggi tutto

MM 2022 | #2 Duke Blue Devils

La squadra La bruciante sconfitta contro UNC nell'ultima partita della carriera di Coach K al Cameron Indoor Stadium non ha Leggi tutto

MM 2022 | #2 Auburn Tigers

Una possibile prima scelta assoluta NBA, un difensore al top della Ncaa, un coach energico e ritmi alti. Ecco come Leggi tutto

MM 2022 | #6 Alabama Crimson Tide

Una squadra folle quanto marzo. Quale versione di Alabama vedremo al torneo? Quella folle e disordinata o quella precisa e Leggi tutto