Quote by Nba preview – Rookie e Sophomore (Atlantic)

06/10/2016

New York Knicks

Sophomore: Kristaps Porzingis
Rookies: Mindaugas Kuzminskas, Marshall Plumlee

Che Kristaps Porzingis non fosse timido si era capito da quella serie infinita di schiacciate direttamente da rimbalzo d’attacco. Poi Durant lo ha definito un unicorno e Nowitzki ha detto che non sarà una meteora. E quest’anno i Knicks dovrebbero avere un allenatore che intende farlo giocare nel suo ruolo, cioè come ala forte con spezzoni da centro. Le statistiche potrebbero peggiorare, sia perché il rinnovato roster dei Knicks gli toglierà molti palloni a disposizione sia perché ormai gli avversari hanno imparato a conoscerlo e saranno molto più cauti nell’affrontarlo. La crescita dovrà essere sul piano tattico, e KP non è tipo da tirarsi indietro. Ogni statistica, di base o avanzata, lo proietta al ruolo di superstar della lega e al momento lui è uno dei candidati a ridefinire il ruolo di centro nel futuro prossimo, che si spinge sempre più verso il cosiddetto playmaking-center. Sarà interessante capire quante responsabilità oserà dargli coach Jeff Hornacek, e a chi le toglierà.

Mindaugas Kuzminskas e Marshall Plumlee troveranno sicuramente poco spazio. La tenuta fisica di Noah e di Melo non è quella dei tempi d’oro ma, a meno di sorprese o infortuni, faranno collezione di DNP.