Quote by Una torta per coach K e due Pikachu in campo

Tanti auguri coach K, buon 71esimo compleanno. Ecco la torta che gli hanno preparato in squadra per festeggiarlo

 

Fatti gli auguri, passiamo al divertimento. Una delle migliori student section di tutto il college basket è sicuramente quella di Arizona State, specializzata nel distrarre gli avversari dei Sun Devils durante i tiri liberi. Nel derby contro Arizona ci hanno provato in tutti i modi. Prima con un wrestler e due Pikachu.

 

Poi ricordando a tutti che siamo in periodo di Olimpiadi invernali.

 

E infine con il pagliaccio IT (ps. noi troviamo molto più spaventoso il ragazzo che accompagna il clown).

 

Nella settimana dello Slam Dunk Contest dell’All-Star Game Nba Nahziah Carter di Washington ci ha tenuto a ricordare a tutti che le migliori schiacciate non si fanno per forza al piano di sopra.

 

Sette vittorie di fila in Big Ten a Nebraska non capitavano da anni. E come si festeggia? Si balla

 

Veniamo ora al capitolo: botte di c… anche chiamato: “Quando hai un solo tiro da centrocampo e segni“. Prima puntata durante Minnesota-Michigan State.

 

Seconda puntata sul campo di Kentucky, e questa volta in palio 10.000 dollari

 

Ah, in settimana c’è stato anche San Valentino. E se volete capire che roba buffa è il college, ecco qui. Questo è lo spot andato in onda per la partita di basket tra Oklahoma State e Kansas State (2 biglietti a 10 euro per le coppiette). E chi suona il sax nello spot? Mike Gundy, il coach della squadra di football di OKST. Solo negli Usa.

 

Ok, ora un po’ di spettacolo. 5… 4… tira… 3… devi tirare… 2… 1… ma quanta fretta!! Prima Grayson Allen poi Abdul Malik-Abu in “totale controllo” con due tiri facili facili

 

Ray Spalding respinge così Cameron Johnson… ma chi la fa, l’aspetti!!!

 

Uno degli assist più belli della stagione: esegue lo slovacco di Syracuse, Marek Dolezaj.