Quote by da Zimmerman a Diallo, Che fine hanno fatto?

Thon Maker, Milwaukee Bucks

Thon Maker

I Bucks hanno stupito tutti la notte del draft scegliendo alla #10 Thon Maker, decisione controversa per diversi motivi. Primo fra tutti, la lunga diatriba sulla sua reale età, visto che il giocatore è originario del Sudan del Sud e questo ha sollevato qualche dubbio sull’autenticità del certificato di nascita. È rimasto per diverso tempo un oggetto misterioso, giocando in Australia e poi in Canada e negli Stati Uniti, rivelando il suo talento molto tardi rispetto a tanti altri “predestinati” (veri o presunti). Ancora più controversa è stata la sua scelta di frequentare una prep school invece del college, lasciando dubbi sulla reale portata del suo talento, che risultava sì evidente, ma contro avversari di livello inferiore. Ma giocatori di 215cm con la capacità di mettere palla a terra o tirare da fuori non crescono sugli alberi, e in Wisconsin hanno deciso di correre un rischio calcolato.

I Milwaukee Bucks non hanno affiliazioni con franchigie D-League, ma per stessa ammissione di coach Jason Kidd, Maker sarebbe rimasto comunque con la squadra, per dargli l’opportunità di confrontarsi ogni giorno con talenti di livello Nba. Finora ha trovato poco spazio in rotazione, il suo fisico sembra ancora troppo esile per sostenere il confronto con atleti pro, ma le lodi per la sua etica di lavoro si sprecano. In più, il ragazzo ha modelli importanti in Kobe Bryant e Kevin Garnett, dei quali ammira lo spirito competitivo, per sua stessa ammissione. Per il momento, si segnala solo per uno spettacolare crossover ai danni di Chris Andersen in una partita contro i Cleveland Cavaliers, ma in una recente intervista, Maker si è detto fiducioso del futuro della squadra, arrivando ad affermare che il resto della Nba dovrebbe spaventarsi già adesso per quello che i Bucks saranno in futuro. Non ci sono ancora gli elementi per dire se sceglierlo alla #10 è stata la mossa giusta o meno, ma Maker sembra effettivamente non avere paura di niente.