Quote by Baylor Bears #3

14/03/2017

Record 25-7

Alzi la mano chi avrebbe puntato un solo centesimo sulla stagione di Baylor. Snobbata anche dall’AP poll (unranked in preseason) i Bears hanno iniziato la stagione con un record di 15-0 raggiungendo, per la prima volta nella loro storia, il numero uno del ranking, grazie a vittorie contro avversari del calibro di Oregon, Louisville, Michigan State o Xavier. Coach Scott Drew ha scommesso sui punti forti dei propri ragazzi: atletismo, difesa e voglia di rivincita. Baylor ha, infatti, la sesta miglior difesa della nazione con una frontline da incubo (Motley-Lual Acuil-Wainright) esaltata dalla zona 2-3 di coach Drew. L’attacco bulimico è legato alle prestazioni dell’asse play-lungo Lecomte-Motley. Con l’inizio della Big12 sono arrivate le prime sconfitte e i primi dubbi sulla reale consistenza dei Bears, eliminati subito da Kansas State nel torneo di conference ma capaci comunque di giocarsela fino all’ultimo nella doppia sfida di regular season contro Kansas (due sconfitte ma con uno scarto totale di 7 punti). Il torneo mostrerà di che pasta sono veramente fatti.

I giocatori da seguire

Johnathan Motley è alla stagione della consacrazione, messa definitivamente da parte l’inconsistenza dei suoi primi due anni a Waco, dimostrando di essere un vero e proprio leader, secondo miglior giocatore della Big12 dietro Frank Mason. L’Nba lo aspetta a fine stagione. Il vero metronomo di Baylor è, però, Manu Lecomte: il play belga è l’unico giocatore capace di inventarsi canestri e giocate decisive quando l’attacco si inceppa, le sue percentuali da tre e la gestione del pallone e dei tempi dell’attacco saranno decisivi per fare strada al torneo. Per la vostra squadra europea segnatevi il nome (non facile) di Jo Lual Acuil Jr, lungo con l’agilità di una guardia, tiro credibile sia dalla media che dalla lunga distanza ma soprattutto un vero e proprio incubo per gli avversari quando si mette a difesa del ferro (3 stoppate di media).

Pronostico

Se Baylor dimostra di essere quella della prima parte della stagione tutto è possibile, anche vederla alle Final Four di Phoenix. Se i Bears, invece, dimostrano di essere quelli visti in Big12, pronti ad andare in crisi con una squadra capace di rendere il loro attacco inefficiente (West Virginia style) non sorprendetevi anche di un upset al primo turno.

Video

Quote by Baylor Bears #3

11/03/2017

Record 25-7

Raise your hand if you thought Baylor could have such a successful season. The Bears were left out of the AP ranking in preseason, an procedeed to 15-0 record in their non-conference schedule, including wins against the likes of Oregon, Louisville, Michigan State and Xavier. They also climbed all the way to #1 in the nation during that stretch. Coach Scott Drew played to his players’ strength: athleticism, defense and the will to prove the critics wrong. Baylor is the 6th best defense in the nation and their frontline (Motley, Lual Acuil and Wainright) is the backbone of a 2-3 zone that terrorizes the opposition. The Bears shaky offense relies on the duo of Lecomte and Motley, which is not always working to perfection. The Bears went through a tough stretch in the regular season, bringing up some questions about the real worth of the team. Yet, despite the loss to Kansas State in the first round of the conference tournament, played very well in regular season games against Kansas (both losses, but by a 7 point margin combined). The tournament will tell a lot more about them.

Key Players

Jonathan Motley finally made the leap that was expected from him. He was quite inconsistent in his first two years at Waco, but he played like a true leader this season and was the second best player in the conference behind Frank Mason. The Nba will welcome him next season. On offense, Baylor depends on Manu Lecomte to set the pace and the rhythm of the game. The Belgian is the only player who can score outside of set plays. Jo Lual Acuil Jr is probably headed for a good career in Europe: he is agile for a player his size and a credible threat from the mid range and can certainly protect the rim (3 blocks per game)

Prediction

If the tournament will see early-season Baylor, the team that went 15-0, then everything is possible. If the Bears had to play like they did in the Big 12, then any team that can clog their offense has more than a chance, even in the first round.

Video