Quote by Il calendario della March Madness 2021 e come vedere le partite

19/03/2021

La March Madness 2021 sarà diversa da tutte le altre, ma non per questo meno interessante. La pandemia ha ovviamente rivoluzionato tutta l’organizzazione del torneo che si giocherà dal 18 marzo al 5 aprile interamente nell’Indiana, la maggior parte a Indianapolis: le 67 partite verranno infatti disputate nelle principali arene della città, a partire dal Lucas Oil Stadium, il palazzo degli Indianapolis Colts della Nfl dove verranno allestiti due campi (chiamati Unity ed Equality) e dove si giocheranno tutte le gare delle Elite Eight e le Final Four.

Oltre che al Lucas Oil, i turni precedenti verranno disputati ovviamente nella Bankers Life Fieldhouse, la casa dei Pacers, oltre che all’Hinkle Fieldhouse (il campo di Butler), all’Indiana Farmers Coliseum, alla Mackey Arena di West Lafayette (il campo di Purdue) e alla Simon Skjodt Assembly Hall di Bloomington (il campo degli Hoosiers). Le squadre si alleneranno tutte all’Indiana Convention Center, mega centro congressi di fianco al Lucas Oil Stadium dove verranno allestiti numerosi campi.

Il Lucas Oil Stadium, sede delle F4 della March Madness 2021

Il Lucas Oil Stadium, sede delle F4 della March Madness 2021

Severissimi i protocolli decisi dall’Ncaa che prevedono 7 giorni di test consecutivi negativi effettuati a partire dal 6 marzo per tutti i 34 membri consentiti per ogni college, che dovranno viaggiare tutti insieme e avranno a disposizione stanze singole in un piano di un hotel a loro interamente riservato, dove non potranno ricevere nessun ospite.

Non ci saranno cambiamenti e sostituzioni nel bracket dopo le 23 di martedì 16 marzo e, nel caso durante il torneo ci siano giocatori positivi, la loro squadra non verrà messa interamente in isolamento, ma potrà giocare se ne avrà almeno 5 in grado di scendere in campo.

E il pubblico? Ci sarà: ogni arena potrà essere riempita fino al 25% della sua capienza per ogni partita, dai First Four alle Final Four, che potranno essere seguite in presenza da circa 17.500 persone. Poche, ma solo per gli eccezionali standard della Ncaa.

Ecco tutte le date dei 6 turni della March Madness e unisciti al gruppo di basketballncaa.com per compilare il tuo bracket.

Il calendario delle gare

 

Giovedì 18 – First Four

4 partite (dalle 22.10 alle 3.00)

 

Venerdì 19 – First Round

16 partite, 4 per regional (dalle 17.15 alle 3.00)

Sabato 20 – First Round

16 partite, 4 per Regional (dalle 17.15 alle 3.00)

 

Domenica 21 marzo – Second Round

8 partite, 2 per regional (dalle 17.00)

Lunedì 22 marzo – Second Round

8 partite, 2 per regional (dalle 17.00)

 

Sabato 27 marzo – Sweet Sixteen

4 partite, semifinali di due regional (dalle 19.00)

Domenica 28 marzo – Sweet Sixteen

4 partite, semifinali di due regional (dalle 18.00)

 

Lunedì 29  marzo – Elite 8

2 partite, finali di due regional (dall’1.00)

Martedì 30 marzo – Elite 8

2 partite, finali di due regional (dall’1.00)

 

Sabato 3 aprile

Final Four (dalle 23)

Lunedì 5 aprile

Finale (3.20)

 

Dove vedere le partite

La March Madness verrà trasmessa dai principali broadcaster americani come TBS, TNT, TruTV o CBS e sulle loro piattaforme digitali, ma il modo migliore per vederla tutta è acquistare il pass sul player di Espn che è visibile anche in Italia senza bisogno di un programma per la geolocalizzazione.

Add Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *