Home 9 Non categorizzato 9 MM 2021 | #13 UNC Greensboro Spartans

MM 2021 | #13 UNC Greensboro Spartans

Autore: Stefano Fontana
Data: 15 Mar, 2021

UNC GreensboroPer la seconda volta negli ultimi quattro anni, e per la quarta nella sua storia, UNC Greensboro ha strappato il biglietto per il Torneo Ncaa, vincendo il torneo della Southern da seed #1. Con coach Wes Miller saldo al comando da un decennio, gli Spartans sono in uno dei migliori momenti della loro storia sportiva. Ovviamente arriveranno alla Big Dance come cenerentola, ed il sorteggio non li ha favoriti (secondo KenPom hanno appena il 19% di possibilità di passare contro Florida State) ma attenzione a darli già per sconfitti.

Tanto, tantissimo ruoterà attorno ad Isaiah Miller, mini-guardia che al suo anno da senior ha seminato il panico nella SoCon, conquistando per la seconda volta (nessuno mai come lui) l’accoppiata POY-DPOY della conference.

Dopo un pessimo inizio (1-3), coach Miller ha messo insieme una squadra ordinata, solida e decisamente scomoda da affrontare: UNCG è tra le migliori 20 squadre della Division I per percentuale di palle rubate (7.0) e percentuale di palle perse sui possessi totali (15.5% a fronte di una media nazionale del 18.9%).

In genere gli Spartans non regalano nulla, ma la sensazione è che quando Isaiah non è in giornata la squadra perda in generale di convinzione e diventi molto meno temibile. Menzione d’onore per Hayden Koval: il gigante texano si vede tendenzialmente poco, ma ha il miglior Offensive Rating della conference e la seconda miglior percentuale di stoppate a livello nazionale. Il suo lavoro sarà essenziale per tenere UNC Greensboro sul pezzo nei momenti più delicati.

Isaiah Miller UNC Greensboro

Isaiah Miller

Quintetto

G – Isaiah Miller
19.3 PTS, 6.9 REB, 2.6 STL
G – Keyshaun Langley
9.8 PTS, 3.4 AST, 1.1 STL
G – Kaleb Hunter
8.7 PTS, 3.8 REB, 0.9 STL
F – Angelo Allegri
7.9 PTS, 4.1 REB, 0.6 STL
F – Hayden Koval
7.1 PTS, 4.8 REB, 2.2 BLK

Giocatori chiave

  • ISAIAH MILLER – Sr. – PG – 182 cm, 86 kg

Da solo fa salire il livello dell’intera squadra. La sua capacità di attaccare la difesa schierata è fenomenale e in ogni momento, anche nel traffico, ha la lucidità di capire come concludere al meglio o servire il compagno meglio posizionato. Leader totale, nonostante sia penalizzato dalla stazza, fa dell’atletismo il suo punto di forza: in difesa è tarantolato, riesce a leggere benissimo le situazioni, spesso e volentieri i suoi blitz per cercare la rubata hanno successo. Il grande difetto è la pessima percentuale al tiro da tre, ma davvero avete intenzione di fare le pulci ad una guardia di un metro e ottanta che prende più rimbalzi di un centro?

Articoli correlati

UNC Greensboro vince la So-Con

Stagione da incorniciare per Greensboro, grazie ai punti di Marvin Smith e alle triple dello spagnolo Francis Alonso gli Spartans Leggi tutto

MM 2021 | #3 Texas Longhorns
Greg Brown - Texas

Tre piccoli e tre lunghi per un mix di esperienza e talento che in pochi hanno. Il covid ha picchiato Leggi tutto

MM 2021 | #4 Florida State Seminoles

Florida State dovrà dimostrare la propria maturità alla March Madness. Il roster è profondo e il sistema è ormai ben Leggi tutto

MM 2021 | #5 Colorado Buffaloes
BasketballNcaa - Colorado Buff

Tanta solidità, un McKinley Wright stellare, ma Colorado non sembra avere la struttura per andare oltre il primo weekend.

MM 2021 | #6 BYU Cougars
BYU

Un gigante in area e un tiratore fenomenale fuori: BYU arriva al Torneo per stupire prima di dover affrontare il Leggi tutto