Home 9 Ranking 9 Preview – Alabama Crimson Tide n.18

Preview – Alabama Crimson Tide n.18

Autore: Riccardo De Angelis
Data: 16 Ott, 2017

La squadra

Come sempre, la SEC vedrà Kentucky partire coi favori dei pronostici, ma quest’anno la conference appare molto profonda e piena di outsider pronti a imporsi sul palcoscenico: i Crimson Tide, all’insegna della gioventù e dell’atletismo, si candida certamente a essere una sorpresa. Università che storicamente lega le proprie fortune sportive soprattutto al football, Alabama ha ottime chance non solo di tornare a disputare il Torneo Ncaa (che manca dal 2012) ma anche di lottare per il titolo di conference dopo un 2015-16 tutto sommato soddisfacente se confrontato con i risultati delle annate immediatamente precedenti (record 19-15, eliminazione al primo tunro del NIT) e in cui la squadra di Tuscaloosa si è tolta la soddisfazione di battere per due volte su due i semifinalisti nazionali di South Carolina.

Il coach – Avery Johnson

Terza stagione in panchina per la vecchia gloria dei San Antonio Spurs, Avery Johnson, capace di plasmare una delle difese più complicate da fronteggiare dell’intera Division I. Il tassello mancante nella scorsa stagione era rappresentato da un attacco stagnante (255/o ORtg a livello nazionale), con percentuali da tre (31.7%) e ai liberi (65.3%) da far invidia ai muratori più esperti. Quest’anno, però, c’è almeno un ragionevole motivo per ipotizzare un cambio di rotta e porta il nome di Collin Sexton.

Il giocatore chiave – Collin Sexton (PG, Fr)

Nella talentuosa classe di freshman in arrivo, Sexton è senza ombra di dubbio l’elemento di spicco. Point Guard di 1.90, il ragazzo della Georgia ha grandi doti di scorer ma soprattutto ha ritmo, abilità di passaggio e court vision notevoli, abbastanza da poter cambiare il volto del deficitario attacco dei Crimson Tide.

I prospetti – Braxton Key (PF, So), John Petty (SG, Fr)

Se Sexton può essere la chiave di volta, il giocatore di riferimento dovrebbe essere ancora una volta Braxton Key, di ritorno in Alabama dopo aver testato le acque Nba prima del Draft. Key è stato il top scorer della squadra nella scorsa stagione (12 punti di media) e il secondo sia per rimbalzi (5.7) che per assist (2.5). Altro giocatore da tenere assolutamente d’occhio è John Petty, freshman che contribuirà ad allungare notevolmente le rotazioni e che porta con sé spiccate doti atletiche e anche un po’ di tiro, qualità che serve come l’acqua a un assetato nella squadra di coach Johnson.

Possibile quintetto

PG – Collin Sexton (Fr)
SG – Dazon Ingram (So)
SF – Riley Norris (Sr)
PF – Braxton Key (So)
C – Daniel Giddens (So)

Star del passato

Robert Horry, Latrell Sprewell, Mo Williams, Gerald Wallace, Antonio McDyess

Video

Articoli correlati

Preview – Duke Blue Devils n.1

Una recruiting class mozzafiato e un senior scapestrato ma potenziale All-American. I Blue Devils puntano al sesto titolo dell'era di Leggi tutto

Preview – Michigan State Spartans n.2
Michigan State Spartans - Basketball Ncaa

C'è la miglior small forward dell'Ncaa, il reparto lunghi torna al completo e Jaren Jackson è un freshman di talento. Leggi tutto

Preview – Arizona Wildcats n.3

Allonzo Trier il go-to-guy, DeAndre Ayton la star da Nba. Ancora più forte per fisico e atletismo, Arizona riprova l'assalto Leggi tutto

Preview – Wichita State Shockers n.4

Dopo il trasloco in AAC, la squadra di Gregg Marshall punta ai piani alti della top 25 e a un Leggi tutto

Preview – Kentucky Wildcats n.5

Il solito gruppo pieno di talento, guidato da Diallo e Knox. La squadra più giovane mai allenata da coach Calipari, Leggi tutto