Home 9 Ranking 9 Preview – Ucla Bruins n. 16

Preview – Ucla Bruins n. 16

Aaron Holiday - UCLA
Autore: Stefano Bei
Data: 18 Ott, 2017

La squadra

Difficile parlare di “continuità” dopo aver visto partire quasi tutto l’arsenale punti della precedente stagione. I Bruins dovranno fare a meno di Lonzo Ball, TJ Leaf, Isaac Hamilton e Bryce Alford che portavano oltre 60 dei 90 punti segnati di media dalla squadra. Per la prossima stagione si punterà molto sull’asse play-centro Aaron Holiday-Thomas Welsh con i freshman Jaylen Hands, Kris Wilkes e Cody Riley a completare il possibile nuovo starting five. E attenzione ai miglioramenti di Prince Ali, come ci ha detto Tyus Edney, il vice di Steve Alford.

Il coach – Steve Alford

Sembrava destinato ad un rapido licenziamento dopo essere passato da 28 a 15 vittorie nel giro di 3 stagioni, ma poi è arrivato il ciclone Lonzo Ball insieme ad altri super reclutamenti e una stagione positiva in cui ha riportato i Bruins oltre le 30 vittorie dopo quasi 10 anni (e in cui è anche aumentato il numero di spettatori a partita) e così la scuola gli ha rinnovato il contratto, ma resta la sensazione che sia un osservato speciale.

Il giocatore chiave – Aaron Holiday (SG, Jr)

Molto delle sorti della squadra passerà dalle abilità di Aaron Holiday, che come ha confermato l’assistente allenatore Tyus Edney in un’intervista esclusiva con BN “sarà il leader designato della squadra”. Sarà compito suo mettere in azione tutto il potenziale dei compagni. Viene da una stagione con 12.2 pts, 2.9 reb e 4.4 ast.

I prospetti – Jaylen Hands (SG, Fr) e Kris Wilkes (PF, Fr)

Nessun giocatore pare essere arrivato con l’intenzione di fare un solo anno al college, ma i prospetti più interessanti sono senza dubbio i due freshman Kris Wilkes e Jaylen Hands. Il primo garantirà atletismo su tutti e due i lati del campo e sicuramente sarà al centro di parecchie azioni dei Bruins anche se potrebbe pagare il fisico non perfetto per il ruolo, il secondo è invece una guardia chiamata a dare fin da subito una mano in regia a Aaron Holiday. Inserito nella top 25 frehsman (come Wilkes) è quello che ha la porta per l’Nba più aperta seguito proprio dal suo compagno di reparto Aaron Holiday (fratello d’arte di Jrue e Justin, entrambi nella Nba)

Possibile quintetto

SG – Jaylen Hands (Fr)
SG – Aaron Holiday (Jr)
SF – Prince Ali (So)
PF – Kris Wilkes (Fr)
C – Thomas Welsh (Sr)

Star del passato

Russel Westbrook, Kevin Love, Reggie Miller, Kareem Abdul-Jabbar, Bill Walton

Video

Articoli correlati

Peyton Watson non vuole essere dimenticato

Nonostante un inizio difficile, Peyton Watson è ancora nel radar degli scout NBA. Talento e atletismo sono alcune delle sue Leggi tutto

MM 2021 | #11 UCLA Bruins
UCLA

Infortuni, problemi personali e una difesa non al top. I problemi di UCLA sono tra i più vari, ma grazie Leggi tutto

Preview – Wichita State Shockers n.4

Dopo il trasloco in AAC, la squadra di Gregg Marshall punta ai piani alti della top 25 e a un Leggi tutto

Preview – Kentucky Wildcats n.5

Il solito gruppo pieno di talento, guidato da Diallo e Knox. La squadra più giovane mai allenata da coach Calipari, Leggi tutto

Preview – USC Trojans n.7
Chimezie Metu e Bennie Boatwright (Usc)

Squadra solida e collaudata, non sono lontani dalla vetta della DI visto il talento a disposizione. Attenzione, però, all'inchiesta dell'Fbi.