Quote by Preview – Virginia Cavaliers – 11

31/10/2016

The team

Will the addition of a great shot blocker and rim protector in Austin Nichols make up for the loss of Anthony Gill and Mike Tobey? Will Kyle Guy have an offensive production at least comparable to Malcom Brogdon’s? Tony Bennett lost three key guys but the Cavaliers will have another very good season, assuming their freshman will live up to their talent. Beside Guy, Mamadi Diakite will certainly be part of the rotation and at least one of Jay Huff, Ty Jerome and De Andre Hunter will find minutes. They all need to bulk up, but Uva is the right place to grow without pressures.

Last season

After a 20-year absence, they reached the Elite 8 thanks to their improved offensive game: the Cavaliers went from being 131st to 10th in three-point shooting and from 67th to 7th in field goal percentage. They had two second-half collapses that costed them the Acc title and the Final Four, but Virginia was one of the protagonists last year.

The coach: Tony Bennett

He worked hard to build a team that could be effective on both sides and the floor. Mission accomplished, thanks to solid and experienced players. This season he will have to manage talented freshman to get even further.

London Perrantes (Virginia)

London Perrantes (Virginia)

Key player: London Perrantes (PG, Sr)

Brogdon and Gill left, so this is his team now. Sixth in three-point shooting in the nation at 48.8% and of course first among the Cavaliers in assists and steals (and turnovers), he will have to dictate the pace and run the offence, but he will have to make strides in the scoring department, since the two best scorers from last year are gone.

I prospetti: London Perrantes (PG, Sr)

The freshmen are still too raw, considering even the most talented among them, Guy, needs to work a lot on his body to be sustain the physicality of the game. Perrantes is the only one who might start his professional career next season, but certainly not in a top league.

Likely starting five

PG – London Perrantes (Sr)

PG – Kyle Guy (Fr)

SF – Devon Hall (Jr)

PF – Isaiah Wilkins (Jr)

PF – Austin Nichols (Jr)

Relevant players from the past

Ralph Sampson, Marc Iavaroni.

Video

Quote by Preview – Virginia Cavaliers – 11

31/10/2016

La squadra

L’aggiunta di un grande stoppatore come Austin Nichols farà dimenticare in fretta la partenza di Anthony Gill e Mike Tobey? Kyle Guy riuscirà ad avere un impatto simile a quello di Malcom Brogdon almeno in attacco? Tony Bennett ha perso tre giocatori chiave, ma i Cavaliers sono seri candidati a fare strada anche quest’anno soprattutto se la nuova classe di freshman crescerà in fretta e confermerà il talento che le viene attribuito. Oltre a Guy, Mamadi Diakite avrà sicuramente spazio nella rotazione dei lunghi e ci saranno minuti per almeno uno tra Jay Huff, Ty Jerome e DeAndre Hunter. Hanno tutti bisogno di mettere su dei chili, ma Uva è il posto giusto per crescere con calma.

La scorsa stagione

Dopo vent’anni di assenza sono arrivati alle Elite 8 grazie soprattutto al miglioramento in fase offensiva: i Cavaliers sono passati dalla 131/a alla 10/a posizione nel tiro da 3, dalla 67/a alla 7/a nella percentuale di tiro complessiva. Due pessimi secondi tempi sono costati Final Four e titolo dell’Acc, ma Virginia è stata una delle grandi protagonisti dell’anno scorso.

Il coach: Tony Bennett

Ha lavorato molto per costruire una squadra efficace sui due lati del campo, e non solo in difesa. Missione compiuta, grazie a giocatori solidi ed esperti. Quest’anno dovrà gestire anche tanti freshman di talento per provare ad andare ancora lontano. Facile che ci riesca.

London Perrantes (Virginia)

London Perrantes (Virginia)

Il giocatore chiave: London Perrantes (PG, Sr)

Senza Brogdon e Gill, la squadra è tutta sua. Sesto tiratore da 3 della nazione con il 48.8%, ovviamente primo Cavalier per assist e palle recuperate (e palle perse), oltre che gestire ritmo e distribuzione dei palloni dovrà fare un altro passo avanti dal punto di vista della produzione offensiva, visto che i primi due realizzatori dell’anno scorso non ci sono più.

I prospetti: London Perrantes (PG, Sr)

I freshman sono troppo indietro, visto che anche Guy ha non solo la faccia ma anche il fisico del ragazzino bianco, e quindi giusto Perrantes potrebbe iniziare l’anno prossimo la sua carriera pro, ma non certo in campionati di primo livello.

Possibile quintetto

PG – London Perrantes (Sr)

PG – Kyle Guy (Fr)

SF – Devon Hall (Jr)

PF – Isaiah Wilkins (Jr)

PF – Austin Nichols (Jr)

Le star del passato

Ralph Sampson, Marc Iavaroni.

Video