Quote by Top 25 – N. 21 – Baylor

09/10/2019

La squadra

Pensava di aver perso solo due giocatori importanti e invece, a un mese dall’inizio della stagione, Scott Drew ha deciso di fare a meno anche dell’indisciplinato Mario Kegler, oltre a Makai Mason e King McClure che hanno chiuso la loro carriera collegiale. Ma nonostante gli addii,  Baylor resta una seria contender di Kansas nella Big 12 grazie a un roster profondo che già l’anno scorso, nonostante gli infortuni, ha fatto grandi cose partendo da zero aspettative.

L’ottimismo è dovuto soprattutto al ritorno in campo di Tristan Clark, uno dei migliori lunghi della conference fermo per metà stagione per un’operazione al ginocchio e ora tornato pienamente disponibile. Assieme a lui i Bears hanno altri 6 giocatori della rotazione 2018/19 più due transfer per il backcourt, MaCio Teague e Davion Mitchell, che li rendono una squadra profonda e completa. E tosta come la sua difesa, che potrebbe passare più spesso a uomo, come abbiamo visto durante la tournée italiana.

Starting Five

PG – Davion Mitchell, So, 1998, 183 cm,
SG – Jared Butler, So, 1999, 191 cm
SF – Mark Vital, Jr, 1996, 196 cm
PF – Freddie Gillespie, Sr, 1996, 206 cm
PF – Tristan Clark, Jr, 1998, 208 cm

Giocatori in evidenza

Fino all’infortunio viaggiava a 14.6 punti, 6.3 rimbalzi, 1.6 assist e 2.4 stoppate a partita, tirando con il 73.7% dal campo. Avete letto bene, 73.7%, migliore della nazione fino a quel momento. Se pienamente recuperato, Tristan Clark è un sicuro candidato al Big 12 Player of the Year perchè di lunghi come lui ce ne sono pochi in giro.

Tristan Clark – Baylor

Curiosità

Con una squadra senza giocatori di particolare altezza o stazza, che ha perso dopo 15 partite il suo lungo migliore, Baylor è stata l’anno scorso la seconda di tutta la D-I per OffReb%. Il segreto? L’aggressività e la fisicità di gente come Mark Vital, 196 cm per 105 kg, miglior rimbalzista dei Bears con oltre 7 a partita, la metà dei quali presi in attacco (settimo in tutta la nazione).

Partite da seguire nel 2019

9 novembre vs Washington
8 dicembre vs Arizona
11 dicembre vs Butler