Quote by 17. Oregon e la voglia di tornare al vertice

Il ranking Ncaa di BasketballNcaa.com. Ecco la classifica

La squadra

Dopo 5 apparizioni consecutive al Torneo Ncaa (con Final Four nel 2017) Oregon la passata stagione si è consolata con il NIT, dopo aver salutato il migliore gruppo di giocatori mai passato dalle parti di Eugene. Miglior gruppo fino…a quest’anno perchè i Ducks potranno contare sulla terza migliore recruit class della nazione con gli innesti di due prospetti cinque stelle come Bol Bol e Louis King (fuori per infortunio fino a dicembre), delle due guardie Will Richardson e Miles Norris e il centro Francis Okoro, senza dimenticare il grad transfer Ehab Amin chiamato a portare difesa e intensità. Il successo dei ragazzi di coach Dana Altman dipenderà da come i nuovi arrivati si integreranno con i veterani a partire da Payton Pritchard, leader designato della squadra, passando per Paul White, vero jolly con la sua capacità di giocare sia da ala che da centro in quintetti small-ball fino a Kenny Wooten, uno dei migliori rim protector di tutta l’Ncaa. Una rotazione profonda che dovrà contare anche sui miglioramenti di Victor Bailey Jr. e Abu Kigab dopo gli sprazzi di talento mostrati al loro primo anno.

Il giocatore chiave

Il recruit di Richardson e l’aggiunta di Amin hanno un chiaro obiettivo: togliere pressione in sede di gestione palla a Payton Pritchard. Il junior la scorsa stagione, nonostante gli ottimi numeri (14.5 punti e 4.8 assist), ha tenuto sulle proprie spalle tutto l’attacco dei Ducks reinventandosi top-scorer e assistman dei suoi. L’idea del coaching staff è farlo giocare maggiormente off the ball per averlo lucido e pronto nei momenti che contano.

 

Prospetti

Bol Bol di unico non ha soltanto il fisico (spilungone niente muscoli di 221cm) o la sua storia ma anche il talento: il miglior centro della classe del 2018 oltre alle doti da rim protector e da rimbalzista è un lungo atipico che in attacco preferisce sostare sul perimetro per colpire con la tripla o per attaccare il ferro mettendo palla a terra. L’Nba lo aspetta a braccia aperte con una chiamata in lottery. L’altro prospetto in odore di Draft è Louis King: SF versatile che combina atletismo e ottima tecnica che lo rendono un pericolo da ogni zona del campo. Altri due giocatori che valgono l’Nba sono Wooten e Pritchard: molto dipenderà dall’esito della loro stagione. Infine per l’Europa segnaliamo il play egiziano Amin.

Pronostico

Toccherà a coach Altman a trovare la giusta chimica tra nuovi arrivati e veterani sfruttando la profondità del roster, ma se freshmen e veterani giocano come sanno e se la difesa torna sui livelli delle passate stagioni i Ducks valgono il primo posto nella Pac12 e le Elite8 al Torneo Ncaa.

Clicca qui per guardare le altre squadre del ranking