Quote by #11 Belmont, operazione Cinderella

18/03/2019

La squadra

Quest’anno, il Committee ha regalato una bella sorpresa a Belmont. Nonostante la sconfitta in finale del torneo dell’Ohio Valley Conference contro Murray State, i Bruins sono entrati nel tabellone della Big Dance. Merito di una grande stagione, 26-5 il record, coronata con il titolo della RS dell’Ohio e una striscia di dodici vittorie consecutive, conclusasi proprio nella finale. La squadra di Rick Byrd, alla trentatreesima stagione alla guida dei Bruins, è una gioia da vedere in attacco, super efficienti (terzi in nazione per eFG% e secondi per % da due) e molto attenti a non buttare il pallone. Quando possono corrono in transizione, 31esimi per AdjTempo, e sparano da tre, 37%. I Bruins sono riusciti a fondere un’anima esperta, Dylan Windler e Kevin McClain, ad una componente giovane e fresca ma già capace di reggere pressione e responsabilità, Nick Muszynski e Grayson Murphy. La vittoria con UCLA gli ha dato lustro in tutta la nazione e le solide vittorie contro Murray State, Lipscomb e Western Kentucky gli hanno fatto assicurare il bid.

Giocatore chiave

Dylan Windler è il giocatore di una mid-major di cui facilmente ci si può innamorare. Attaccante sopraffino e versatile. Doppia doppia abbondante di media assicurata, 21.4+10.7 di media con il 54% dal campo e il 43% da tre, nonostante non sia il centro della squadra. Giocatore di culto e trascinatore dei Bruins.

Windler a colloquio con coach Rick Byrd, che sfoggia uno dei suoi magnifici gilet

Prospetti

I due freshmen Grayson Murphy e Nick Muszysnki si sono dimostrati utili fin dalla prima partita. Rispettivamente terzo e quarto per minuti giocati, il primo è il playmaker dalla buona visione di gioco, 6.6 assist a partita, mentre il secondo è il centro stoppatore della squadra, con 2.2 stoppate di media a partita.

Pronostico finale

Il First Four contro Temple non è dei più facili, ma potrebbero entrare benissimo nel tabellone e puntare a fare l’upset contro Maryland al primo turno. Da lì, potrebbero sfruttare il Regional morbido per diventare la cinderella del torneo.

Video