Home 9 Giocatore 9 Chet Holmgren

Chet Holmgren

Proiezione Mock

#2
Chet Holmgren - Gonzaga
Gonzaga Bulldogs
Stati Uniti
1/05/2002
Minneapolis, Minnesota
213 cm
86 kg
Minnehaha Academy
Centro
Freshmen
Wingspan: 224 cm
Best comparison: Karl Anthony Towns
Worst comparison: Dragan Bender
Shoot off the dribble: 9
Catch & shoot (motion): 7
Spot Up: 9
Creation & Passing: 7
Ballhandling: 9
Assist: 7
Right hand: 9
Left hand: 8
Defense on the ball: 8
Protecting the rim: 10
Off rebound: 9
Def rebound: 9
Intangibles: 9
Personality: 8
Energy: 9
Final grade: 127

Strenghts

Chet Holmgren è una guardia versatile nel corpo scheletrico di un centro. Un alieno sbarcato a Gonzaga e che riesce ad avere un impatto sulla partita anche prendendo pochi tiri. L’intimidazione al ferro è il piatto forte del suo repertorio difensivo: spesso è posizionato così bene che non gli serve neanche stoppare ma gli basta alzare le braccia per inibire l’attaccante. Inoltre, grazie alla facilità con cui si muove, può benissimo estendere la sua marcatura fino al perimetro. Nonostante il basso tonnellaggio, ha dimostrato di sguazzare benissimo nella lotta sotto canestro. In attacco esce dai blocchi, tira benissimo da tre e fa volare in difensori in aiuto o attacca il ferro dal palleggio in crossover. É potenzialmente un’arma totale disposta anche a condividere il palcoscenico con altri realizzatori e imbeccarli nel momento in cui lui è marcato.

Weaknesses

Fisicamente è un giocatore che deve essere sviluppato. Probabilmente rimarrà per sempre così, e cioè con un corpo di fronte al quale Kevin Durant sembra uno grosso, e questo già al college gli crea qualche problema dato che non riesce a prendere bene posizione in post basso. Il lato negativo dell’avere impatto sulla partita senza prendere tiri è che in attacco non aggredisce la gara ed è un problema se vuoi essere un progetto di stella Nba. Inoltre ogni tanto eccede di confidenza nelle giocate che tenta senza riuscire ad essere efficace. Ma sono dettagli di poco conto rispetto alla versatilità e le potenzialità che mostra il prospetto del Minnesota.

Extra

Ha giocato a Minnehaha Academy con Jalen Suggs durante gli anni di High School e nell’ultimo mondiale Under 19 ha vinto il premio di MVP con gli Stati Uniti campioni del mondo.

Articoli del giocatore