Home 9 Giocatore 9 Davion Mitchell

Davion Mitchell

Proiezione Mock

#12
Davion Mitchell Baylor March Madness prospetti NBA
Baylor Bears
Stati Uniti
09/05/98
Hinesville, GA
1.90 cm
92 kg
Liberty County
Guardia
Junior
Wingspan: 1.95 cm
Best comparison: Donovan Mitchell
Worst comparison: PJ Dozier
Shoot off the dribble: 9
Catch & shoot (motion): 8
Spot Up: 9
Creation & Passing: 9
Ballhandling: 8
Assist: 9
Right hand: 9
Left hand: 8
Defense on the ball: 10
Protecting the rim: 7
Off rebound: 6
Def rebound: 6
Intangibles: 9
Personality: 10
Energy: 10
Final grade: 127

Strenghts

Ha vinto il premio di miglior difensore dell’anno e ha chiuso la stagione con il 44.7% da 3. Basterebbe questo per capire che Davion Mitchell è un giocatore totale. Intensità, aggressività, leadership, alla March Madness nessuno ha giocato come lui, ma in realtà tutto il suo ultimo anno è stato un capolavoro che lo ha catapultato dalla fine del secondo giro alla lottery. Feroce sul portatore di palla avversario, è diventato un attaccante assolutamente temibile andando per la prima volta in doppia cifra nei punti (14.4 di media) grazie al tiro che è entrato con continuità e che ora si prende da qualsiasi distanza. Ma è tosto, fisicamente molto robusto, quindi fermare la sua penetrazione è tutt’altro che semplice. Ovviamente aiutato dagli ottimi attaccanti dei Bears, è salito notevolmente anche il numero dei suoi assist (5.5 a partita) perchè la visione di gioco e la capacità di passaggio rientrano nelle tante cose che sa fare.

Weaknesses

Ha quasi 23 anni e quindi? Si astengano pure gli amanti dei talenti in erba perchè questo è un giocatore fatto e finito, di cui c’è davvero poco da scoprire. Può sicuramente fare meglio dalla linea del tiro libero, visto che nei suoi tre anni al college non ha mai superato il 70% e anche in quest’ultima stagione in cui si è scoperto gran tiratore ha chiuso con un modesto 64%. Per il resto, quando penetra va dritto al ferro e in Nba si troverà di fronte ostacoli di dimensioni maggiori che potranno creargli più problemi, anche perchè non è un super atleta.

Extra

Per capire che tipo di giocatore è, basta ricordare come ha iniziato le due partite delle Final Four: 4 assist e una tripla per i primi 5 canestri di Baylor contro Houston, 7 dei primi 11 punti della squadra (e uno sfondamento preso) contro Gonzaga. Leader assoluto, ha messo subito l’asticella in alto e si è portato dietro i suoi compagni per vincere il titolo.

Articoli del giocatore