Quote by I 10 migliori schiacciatori Nba di sempre

15/12/2019

Le schiacciate sono tra gli aspetti più esaltanti del basket. Sono un gesto individuale che mette in luce potenza, atletismo e allo stesso tempo tecnica. Riescono a trasmettere una scarica di adrenalina che può durare molti minuti, cambiando l’esito di un incontro. Ecco chi sono i migliori schiacciatori di tutti i tempi in Nba.

10 Darryl Dawkins

Tra gli anni ’70’ e ’80 le sue schiacciate erano leggendarie. Il lungo dei 76ers prima e dei Nets dopo, in seguito si è visto anche sui campi italiani, era dotato di straordinaria potenza e di una insospettabile elevazione per un atleta delle sue dimensioni. Nel 1979 riuscì a frantumare 2 tabelloni nel corso di due partite ad una settimana di distanza. Questo costrinse l’Nba a sanzionare il gesto a livello regolamentare e a rivedere la struttura dei canestri.

9 Kobe Bryant

Kobe Bryant è stato un grandissimo realizzatore in grado di fare canestro in ogni modo e anche le sue schiacciate hanno fatto scuola. La sua grande elevazione gli permetteva evoluzioni fantastiche, che gli hanno consentito di partecipare e vincere lo slam dunk contest durante l’All Star Weekend del 1997. A quel tempo era una matricola al cospetto dei campioni che celebravano il cinquantenario Nba.

8 Blake Griffin

Quando è stato draftato tutti sapevano che avrebbe dato spettacolo. Le doti atletiche di Blake Griffin non sono seconde a nessuno, così come la sua potenza. E così ha realizzato schiacciate clamorose in faccia ad avversari esterrefatti. Purtroppo (almeno finora) la sua carriera non è stata quella che ci si sarebbe potuti immaginare. Non è riuscito a diventare un uomo franchigia, né un giocatore che può prendere per mano la sua squadra.

7 Shawn Kemp

“Reign man”, il regnante. E’ questo il soprannome affibbiatogli dallo speaker radiofonico dei Seattle Sonics. Tra la fine degli anni ’80 e gli anni ’90 il suo strapotere fisico sotto canestro lo ha fatto letteralmente regnare nelle due metà campo. Elevazione, atletismo, dinamismo erano le qualità che metteva in campo. E le schiacciate erano la sintesi di tutte queste caratteristiche.

6 LeBron James

LeBron James è uno dei giocatori più forti della storia. Un atleta fisicamente dominante e completo in tutti i fondamentali. La sua completezza di gioco gli permette di fare qualsiasi cosa sul campo da basket. Tiro da tre, media distanza, assist e naturalmente andare al ferro. Quando lo fa è in grado di spazzare via gli avversari che gli si parano davanti.

5 Vince Carter

Il Vince Carter di oggi è diverso da quello apprezzato nei primi anni di carriera. Come è naturale che sia, dopo oltre 20 anni di Nba l’atletismo è venuto meno. Ma il Vince Carter dei Raptors, così come quello della sua permanenza ai Nets era atleticamente straordinario. Le sue schiacciate, al limite della fisica, gli sono valse il soprannome di Air Canada e di Vinsanity. Un atleta straordinario con un’innata capacità di andare al ferro.

4 Russell Westbrook

Atleta formidabile con una grandissima elevazione. In contropiede, anche grazie alla sua velocità, è sempre stato imprendibile. E spesso le azioni in campo aperto sononstate concluse con schiacciate formidabili. Un giocatore spettacolare in grado di andare spesso e volentieri in tripla doppia, caratteristica che ha spesso diviso gli appassionati: per qualcuno solo voce statistica (anche se notevole) per altri indice di qualità assoluta.

3 Dominique Wilkins

“The Human Highlight Film”, così era soprannominato nei suoi anni ad Atlanta, squadra a cui ha legato gran parte della sua carriera. Dotato di un’agilità e di un’elevazione fuori dal comune era in grado di arrivare a canestro facilmente. Famose anche le sue rotazioni con le quali disorientava gli avversari prima di schiacciargli in testa.

2 Julius Erving

Ha ispirato generazioni e grandi giocatori (Michael Jordan e Vince Carter su tutti). E’ stato il primo grandissimo atleta Nba. Dopo di lui il basket professionistico non è stato più lo stesso. Se prima di lui erano principalmente i centri ad andare al ferro, dopo di lui non è stato più così. Elevazione, velocità e tanta inventiva: tutti gli amanti del basket dovrebbero dirgli grazie.

1 Michael Jordan

Sulle schiacciate, sull’atletismo, sull’elevazione di Michael Jordan si potrebbe scrivere per giorni, e la descrizione sarebbe sicuramente incompleta. Basta pensare che una sua schiacciata è diventata un logo per delle famose scarpe. Ecco uno dei motivi per cui è il più grande di tutti i tempi anche in questa categoria. Ha unito spettacolo, eleganza ed efficacia come nessuno.