Quote by March is here, tra schiacciate e troll

Ci siamo ragazzi, è arrivato Natale…Ehm, è arrivato Marzo! Siete carichi?

 

La CBS sa come giocare con l’Hype da March Madness!

 

Intanto in giro per i college di Division I c’è chi mantiene alta l’asticella dello spettacolo con schiacciate da capogiro! Scegliete voi la migliore: ecco la Top3 della settimana!

Si inizia con quel fenomeno di R.J. Barrett

 

Nel big match della settimana di Ncaa Tenneessee ha distrutto Kentucky (come vi abbiamo già raccontato).

Admiral Schofield, invece, ha distrutto il ferro…

 

Per il poster della settimana rivolgersi direttamente a Terence Davis di Ole Miss!

 

Settimana memorabile anche per Antoine Davis di Detroit Mercy che con questa bomba (la 123esima della stagione) supera il record di triple messe a segno da un freshman nella storia della Division I. A chi apparteneva il record? A un tale Stephen Curry…

 

Anche coach John Beilein ci ha tenuto, a tutti i costi, a rubare la scena a qualcuno in questa settimana di college basket…

 

Chi non dimenticherà di certo questi ultimi sette giorni sono i giocatori e lo staff di Murray State al secondo titolo consecutivo di conference. Come festeggiare? Con i superliquidator!

 

Giornate indimenticabili anche per i tifosi di Indiana esplosi di gioia all’Assembly Hall dopo l’upset ai danni di Michigan State

 

Mettere fine alla striscia più lunga di vittorie casalinghe di un college in Division I centrando l’upset non è roba da tutti i giorni e cosi ci pensa direttamente il social media manager dell’account ufficiale di UCF  a trollare Houston!

 

Chi, invece, vorrà dimenticare la sconfitta contro Utah State è Nevada e tutti i suoi giocatori, specialmente Jordan Caroline che non ha preso proprio bene (per usare un eufemismo) la sconfitta contro gli Aggies. Vedere per credere.

 

Marzo è tempo di Senior Night: ecco il saluto emozionante del piccolo figlio di LeVelle Moton, coach di NC Central, ai suoi beniamini.

 

Chiudiamo con il nostro augurio settimanale: che questo lunedì non vi fermi come un qualsiasi Daniel Gafford!