Home 9 Non categorizzato 9 MM 2021 | #4 Florida State Seminoles

MM 2021 | #4 Florida State Seminoles

Autore: Giulio Scopacasa
Data: 15 Mar, 2021

Dal 2017 in poi, Florida State ha sempre raggiunto il torneo, dimostrando di aver lentamente guadagnato un certo status anche a livello nazionale. La costanza di Leonard Hamilton e le buone classi di recruiting arrivate recentemente a Tallahassee stanno portando finalmente i frutti.

Quest’anno non è mancato qualche passo falso, come contro Clemson o Miami, ma in generale i Seminoles hanno chiuso un’ottima regular season. Certo, il basso livello dell’ACC non ha lasciato possibilità di fare incetta di quality wins, ma l’upset contro Virginia (#7) ha il suo peso specifico in ottica seeding.

Leonard Hamilton ha dato un’impronta molto flessibile. Raramente il quintetto che inizia la partita è lo stesso della partita precedente, tanto meno lo stesso di quello che la finisce. A roster ci sono ben 9 giocatori con più di 15 minuti di media, a dimostrazione della sua profondità. In attacco FSU è al decimo posto per Adj. Eff secondo KenPom, con 117,6 punti segnati ogni 100 possessi. Ottime spaziature, creatori di livello e tanta stazza sotto canestro sono ingredienti fondamentali per il successo. Inoltre, la batteria di tiratori è di tutto rispetto (38% in stagione da tre punti, 15esimi in Division I).

Nella propria metà campo, l’efficienza è leggermente più bassa (94.0 punti concessi per 100 possessi, 47esimi in Division I), ma tutto sommato nella media. Scottie Barnes e Malik Osborne sono due pietre miliari di un sistema organizzato su principi semplici che mette spesso in difficoltà gli avversari a difesa schierata. La Final Four sembra finalmente a portata, ma il margine di errore per i Seminoles è molto basso. In caso arrivasse qualche vittoria facile ai primi turni, Florida State dovrà sfidare squadre di un livello mai affrontato in questa stagione.

Scottie Barnes in palleggio con la mano sinistra

Quintetto

G – MJ Walker
13.1 PTS, 2.6 REB, 2.5 AST
G – RayQuan Evans
6.0 PTS, 2.3 REB, 1.4 AST
G – Anthony Polite
9.6 PTS, 4.2 REB, 4.2 AST
F – Scottie Barnes
10.4 PTS, 4.3 REB, 4.3 AST
F – RaiQuan Gray
12.4 PTS, 6.9 REB, 1.5 STL

Giocatori chiave

Nella prima parte di stagione titolare, nella seconda sesto uomo. Poco importa, quando Scottie Barnes entra, cambia le partite. Una presenza in difesa grazie alle lunghe leve, riesce comunque a scivolare velocemente contro avversari più piccoli. Il giocatore più versatile della Division I, però, è un’arma anche nella metà campo offensiva. Con 4,3 assist a partita, sa trattare il pallone ed è a suo agio quando deve togliere un po’ di pressione dalle spalle di MJ Walker.

  • MJ WALKER – Sr. – PG – 196 cm, 97 kg

MJ Walker è il go to guy di questi Seminoles. Il carismatico senior tira con il 44.1% da tre punti e la parola giusta per definire il suo stile di gioco è “aggressivo”. In ogni aspetto, in ogni cosa, è sempre il primo a lottare. Nonostante gli manchi un po’ di esplosività, grazie alla sua forza fisica è abile nell’andare al ferro. Si prende le responsabilità quando serve, ma non ha problemi a calarsi nella parte del role player quando la squadra ne ha bisogno durante le partite. Le possibilità di Florida State di arrivare in fondo passano da lui.

Articoli correlati

Cade Cunningham guida i prospetti da Draft della MM
BaksketballNcaa - Cade Cunningham

Nuova puntata di We Got Game: un viaggio all'interno dei prospetti da Draft che vedremo alla March Madness, Cade Cunningham Leggi tutto

Super Mock Draft, Jalen Suggs si prende il podio
Jalen Suggs

Per la prima volta nel nostro Super Mock Draft cambia la composizione del podio, con Jalen Suggs alla #3. Attenzione Leggi tutto

Scottie Barnes, la versatilità al potere
Scottie Barnes Florida State

Lavora duro, sa fare di tutto e ha i crismi della lottery pick. Prima del Draft, per Scottie Barnes, c'è Leggi tutto

Mamu fa sognare, Coach K fa ridere
Sandro Mamukelashvili Seton Hall Coach K

Mamukelashvili fa onde. Missouri è la sorpresa d'inizio anno. Coach K invece ha cambiato idea su alcune cose. Le pagelle Leggi tutto

I migliori 10 freshmen nella Ncaa 2020-21
Cade Cunningham Oklahoma State

Cade Cunningham guida la pattuglia dei freshmen nella Ncaa, ma chi lo segue promette spettacolo e non è da meno Leggi tutto