Home 9 Non categorizzato 9 MM 2021 | #16 Hartford Hawks

MM 2021 | #16 Hartford Hawks

Traci Carter - Hartford
Autore: Raffaele Fante
Data: 1 Mar, 2021

Il racconto della prima volta al Torneo di Hartford non può che partire dal suo coach: “We are a family”, ha detto John Gallagher in lacrime dopo aver vinto il primo titolo della storia degli Hawks nell’America East. E poco prima di farsi il segno della croce. Di famiglia cattolica irlandese composta da una cinquantina di persone, Gallagher è stato a un passo dal licenziamento quattro anni fa nel mezzo di una stagione deludente. La sua squadra lo ha salvato, mettendo in fila le 4 migliori stagioni della carriera iniziata ad Hartford nel 2010. E ora è il primo coach di questo piccolo ateneo privato del Connecticut ad andare al torneo.

Ha dovuto aspettare 366 giorni in più, perchè l’anno scorso l’autobus degli Hawks venne fermato poco prima della partenza per giocare la sua prima finale della conference. Stagione cancellata per il covid e tutti a casa. Questa volta invece a Indianapolis ci andranno davvero grazie a una coppia di senior come Austin Williams e Traci Carter che costituiscono un backcourt di tutto rispetto. Non mancano comunque i centimetri agli Hawks, con il centrone della Repubblica Ceca Miroslav Stafl che non è certo un fulmine di guerra, ma ha mani sufficientemente educate per segnare, affiancato da Hunter Marks, altro junior dalle caratteristiche simili.

Con una rotazione ridotta, Gallagher riesce comunque a spremere i suoi giocatori in difesa, alternando la uomo con una zona 1-3-1, molto efficace soprattutto sull’arco (29% la percentuale da 3 degli avversari, 12/a nella D I). E poi c’è il carattere di un coach che vale la pena seguire in panchina almeno una volta per la grinta e la teatralità che ci mette dal primo all’ultimo minuto. LA prossima volta, lo si potrà vedere alla Big Dance.

John Gallagher - coach di Hartford

John Gallagher – coach di Hartford

Quintetto

G – Traci Carter
PTS 11.4 REB 3.2 AST 3.5
G – Austin Williams
PTS 13.6 REB 6.1 AST 1.6
G – DJ Mitchell
PTS 8.0 REB 2.1 AST 2.0
F – Hunter Marks
PTS 9.5 REB 5.9 BLK 0.6
C – Miroslav Stafl
PTS 10.4 REB 5.5 BLK 0.6

Giocatore chiave

  • AUSTIN WILLIAMS – Sr. – G – 192 cm, 90 kg

Senza di lui gli Hawks non sarebbero andati da nessuna parte, anche perchè il suo torneo della America East è stato semplicemente perfetto. Guardia piazzata che ama concludere al ferro, ha ormai discreta fiducia anche nelle conclusioni da 3 e dal mid range ed è evidentemente in missione. L’obiettivo di portare la squadra al Torneo è stato raggiunto, difficile che gli riescano altre imprese simili.

Articoli correlati

MM 2021 | #1 Baylor Bears
Jared Butler - Baylor

Un backcourt strepitoso, un giocatore unico come Mark Vital e un coach che ha trovato la ricetta giusta: Baylor punta Leggi tutto

MM 2021 | #2 Ohio State Buckeyes
Basketballncaa - EJ Liddell - Ohio State

Squadra dai tanti protagonisti, passata attraverso le fiamme della Big Ten: Ohio State ha la tempra giusta per vincere il Leggi tutto

MM 2021 | #3 Arkansas Razorbacks

Esplosa nella seconda parte di stagione, Arkansas si presenta alla March Madness con il titolo di "Sfascia-Bracket"

MM2021 | #4 Purdue Boilermakers
Travion Williams - March Madness 2021

Cambia le carte, ma torna a vincere: Purdue è al Torneo con un centro di lusso circondato da un gruppo Leggi tutto

MM 2021 | #5 Villanova Wildcats
Villanova

Senza Gillespie, vive in un periodo pieno di incognite: riuscirà Villanova a trovare nuovi equilibri proprio nel momento topico dell'anno?