Home 9 Non categorizzato 9 MM 2021 | #11 Syracuse Orange

MM 2021 | #11 Syracuse Orange

Syracuse - BasketballNcaa
Autore: Giovanni Bocciero
Data: 15 Mar, 2021

Un’altra stagione non esaltante per coach Jim Boeheim e la sua Syracuse, che per il rotto della cuffia hanno guadagnato l’invito al torneo. Squadra difficile da decifrare quella degli Orange. Basti pensare che ha perso due volte con Pittsburgh, ma ha battuto Virginia Tech, North Carolina e Clemson. Contro le ultime due proprio a fine regular season. E al torneo dell’ACC è andata vicina dall’eliminare Virginia, che si è salvata solo con una tripla sulla sirena.

Il mantra di Boeheim è sempre stata la difesa a zona. Invece in controtendenza quest’anno è l’attacco a stupire, considerato no. 21 della nazione per AdjO (114.5) e no. 83 per media punti (75.8). Attacco comunque sempre ben organizzato – e lento: Adj tempo di 69.2, no. 139 – visto che gli Orange hanno una media assist di 15.3 che gli vale il 63/o posto in Ncaa.

La difesa resta comunque l’arma principale di Syracuse, che è 8/a per Stl% (12.5) e 14/a per Blk% (14.4). Con un quintetto basso, praticamente composto da cinque esterni, è più semplice mettere pressione sulla palla che proteggere l’area. Joseph Girard agisce da play, coadiuvato da Buddy Boeheim che è anche il miglior realizzatore. Alan Griffin si fa apprezzare su ambedue le metà campo, mentre si sacrificano a fare i lunghi Quincy Guerrier e Marek Dolezaj.

Proprio quest’ultimo è il giocatore più duttile del roster e anche quello maggiormente utilizzato (87.0 di %Min, no. 65 del paese). Capace di ricoprire quattro ruoli, è il più efficace in fase offensiva: per KenPom 84/o per tiro reale (62.3) e 114/o per Offensive rating (119.8).

quincy guerrier - syracuse

Il talento canadese Quincy Guerrier in azione

Quintetto

G – Joseph Girard III
9.5 PTS, 3.3 AST, 2.8 REB
G – Buddy Boeheim
17.1 PTS, 2.4 REB, 2.8 AST
G – Alan Griffin
14.7 PTS, 6.5 REB, 1.9 AST
F – Marek Dolezaj
9.9 PTS, 5.3 REB, 3.2 AST
F – Quincy Guerrier
14.4 PTS, 8.8 REB, 1.0 BLK

Giocatori chiave

  • QUINCY GUERRIER – So. – SF – 201 cm, 100 kg

L’ala canadese è la promessa di Syracuse. Secondo in squadra per Offensive rating (118.7, no. 133), tira con il 50% dal campo (137/274). Agile, dinamico, è un talento che deve ancora lavorare molto per costruirsi un tiro affidabile. Ha infatti percentuali troppo basse da 3 (30.3% con 2.6 tentativi) e dalla lunetta (69.5%). Con 8 doppie-doppie in stagione è da tenere d’occhio.

  • BUDDY BOEHEIM – Jr. – SG – 198 cm, 88 kg

È il figlio del coach, ma sta in campo per meriti cestistici e non per altro. Guardia tiratrice molto precisa che gestisce anche il pallone. In stagione ha tirato con il 42.5% dal campo (139/327), il 37.3% da 3 con 7.7 tentativi, e l’87.8% ai liberi. Quando il pallone pesa, di solito si va da lui per non sbagliare.

  • ALAN GRIFFIN – Jr. – SG – 196 cm, 86 kg

Il transfer da Illinois si è dimostrato subito importante nel contesto degli Orange. In attacco ha ottime percentuali: 44.1% dal campo (131/297), 37.2% da 3 con 5.9 tentativi e 89.3% ai liberi. Il suo apporto è determinante anche in difesa, dove addirittura per KenPom è no. 73 in Ncaa per Blk% (6.8).

Articoli correlati

Liddell, Mayer e gli altri: Preseason Top 10 delle ali

Sono tanti i talenti di ritorno al college in questo ruolo. Dal campione Matthew Mayer fino a EJ Liddell, in Leggi tutto

Midwest – Oregon State cinderella, Houston punisce Boeheim
Oregon State upset Loyola

Loyola Chicago non mette un tiro e passa a Oregon State la palma di cinderella. Houston dà una lezione a Leggi tutto

Midwest – Terremoto e tragedia, si salva solo Houston
Houston March Madness Thompson Oregon State

Oregon State elimina Cade Cunningham, Loyola Chicago e Syracuse vincono contro Illinois e West Virginia. Regge solo Houston

Midwest – Oregon State con l’upset, Cunningham fatica
Oregon State upset Tennessee

Nel Midwest Regional Oregon State batte nettamente Tennessee. Passa anche Loyola Chicago. Luci e ombre per Cade Cunningham e altri Leggi tutto

Selection Sunday, chi ha vinto e chi ha perso
Winners losers Selection Sunday 2021

Syracuse sorride, beffate Louisville e Duke. Ma anche Georgia Tech e Oklahoma State masticano amaro. Vincitori e vinti del Selection Leggi tutto