Home 9 Focus 9 Wright o McBride, i giocatori più clutch

Wright o McBride, i giocatori più clutch

McKinley Wright - Colorado
Autore: Manuel Follis
Data: 28 Feb, 2021

Non vi abbiamo mai parlato di McKinley Wright o di Marcus Sasser? Rimediamo. Con la stagione che si avvia verso il suo momento più importante e marzo alle porte, vediamo alcune voci statistiche particolari, che ci permettano di prendere confidenza con alcuni dei possibili protagonisti del Torneo, in particolare coi giocatori più clutch.

Mancano 4 secondi allo scadere dell’azione, quali sono quei giocatori che più di altri si trovano la palla in mano (situazione di “isolation”) per cavare la castagne dal fuoco alla squadra. Eccoli. La percentuale indica in quante occasioni (negli ultimi 4 secondi dell’azione) sono stati loro a tirare.

Mason Harrell Texas State 52.6%
Michael Ertel UAB 41.7%
Payton Willis Charleston 38.5%
Javion Hamlet North Texas 37.5%
McKinley Wright IV Colorado 36.4%

Di questi, come si può notare, solo uno appartiene a una squadra di Power Conference ossia McKinley Wright di Colorado, scorer di razza.

 

Se dovessimo tenere conto solo delle squadre di Power Conference (includendo anche la American nel novero), gli altri dietro McKinley Wright sono questi.

Tyger Campbell UCLA 33.3%
Ron Harper Jr Rutgers 32.3%
Marcus Sasser Houston 31.3%
Noah Williams Washington State 30.3%
Carlik Jones Louisville 29.8%

Un conto è tirare e prendersi responsabilità, ma segnare è un’altra cosa. Quali sono i giocatori più efficienti in quei momenti, cioè quello che oltre ad assumersi l’onere della gestione del pallone spesso segnano? In tutta la Ncaa il “migliore” è Bryce Hamilton di UNLV, che gestisce i palloni caldi solo il 16.5% delle volte ma converte con una eFG% del 53,8%. Harrell di Texas State però è terzo, sintomo che gestisce tanti palloni ma con buona efficacia (50% di eFG%). Ecco la classifica invece tra giocatori di Power Conference.

Miles McBride West Virginia 25% dei possessi con il 44.4% di realizzazione
Marcus Sasser Houston 31.3% con il 43.8%
Isaac Bonton Washington State 29.3% con il 33.3%
McKinley Wright IV Colorado 36.4% con il 26.7%
Ron Harper Jr Rutgers 32.3% con il 22.2%

 

Al primo posto c’è un giocatore che ha già catturato il nostro interesse in stagione, ossia Miles McBride, la guardia a tutto tondo di West Virginia, seguito da Marcus Sasser, uno dei motivi per cui Houston è stata costantemente in alto nel ranking Ncaa.

Articoli correlati

La Preseason Top 25 della NCAA femminile 2021-22
South Carolina - UConn

Solide certezze, alcune scommesse e molti cambiamenti: da South Carolina a South Dakota, la Top 25 femminile prestagionale.

MM 2021 | #3 West Virginia Mountaineers
West Virginia

La perdita di Oscar Tshiebwe non ha cambiato troppo i piani di West Virginia che resta una squadra di grande Leggi tutto

Impresa Illinois, batte Michigan senza Ayo
Basketballncaa - Illinois

Nuova puntata di March Madness: Illinois domina Michigan senza Dosunmu, mentre Baylor soffre, ma batte West Virginia

In Texas si litiga, col canestro e coi compagni
Texas Cortney Ramey Andrew Jones

Texas e Texas Tech s'infrangono contro West Virginia e Kansas. E di mezzo ci sono anche litigi accesi fra compagni. Leggi tutto

Miles McBride, The Deuce Factor
Miles McBride

Talento, saggezza, dedizione, tenacia, spirito di squadra e atteggiamento da vincente: ecco il Deuce Factor di Miles McBride.