Home 9 Non categorizzato 9 MM 2021 | #10 VCU Rams

MM 2021 | #10 VCU Rams

Autore: Giulio Scopacasa
Data: 15 Mar, 2021

VCU non è mancata spesso al torneo negli ultimi anni. Dopo l’apparizione alla Final Four del 2011 e il trasloco in Atlantic 10 due anni dopo, i Rams sono ormai un habitué dei primi turni della March Madness. In questa stagione la lotta è stata serrata fino in fondo. Alla fine il titolo lo ha preso St. Bonaventure con una finale davvero intensa ma Virginia Commonwealth andrà comunque al torneo con una at-large bid. 

La squadra di Mike Rhoades predilige la difesa, sia sul perimetro che internamente. Ii Rams hanno un sistema ben oliato in grado di fermare gli avversari spesso e volentieri: con soltanto 88.6 punti concessi per 100 possessi, sono noni nell’intera Division I per efficienza difensiva.

Inoltre, gli avversari segnano soltanto il 30.1% dei tiri da tre punti. Se in questo aspetto VCU eccelle, le lacune sono evidenti nello stesso fondamentale dall’altra parte. Il 32.1% di squadra da oltre l’arco resterebbe un miraggio se non ci fossero Nah’Shon Hyland e Vince Williams Jr. ad alzare la media del roster.

Per fare un passo in più al torneo e, con qualche buon accoppiamento, raggiungere le Sweet Sixteen, sono senza dubbio necessari i migliori Rams e, come ha detto l’allenatore, una prestazione sopra la media stagionale a rimbalzo, dove spesso hanno mostrato un punto debole.

Vince Williams Jr., VCU

Vince Williams Jr., VCU

Quintetto

G – Adrian Baldwin Jr.
6.8 PTS, 3.2 REB, 4.4 AST
G – Nah’Shon Hyland
19.4 PTS, 4.7 REB, 2.1 AST
F – Levi Stockard III
6.6 PTS, 2.4 REB, 0.5 AST
F – Vince Williams Jr. 
10.6 PTS, 5.1 REB, 2.2 AST
F – Hason Ward
6.5 PTS, 5.2 REB, 2.4 BLK

Giocatori chiave

Dopo un anno da freshman luci e ombre, Nah’shon Hyland si è preso VCU sulle spalle diventando il vero go to guy. Offensivamente i Rams pendono dalle sue labbra, forse troppo. Si tratta di un tiratore abilissimo, in grado di segnare da distanze siderali con poco sforzo. Combina una buona efficacia con il suo stile di ball-handling molto creativo. Non sempre prende le decisioni migliori e esagera quando decide di prendersi le responsabilità, ma in sua difesa c’è da dire che è necessario.

  • VINCE WILLIAMS – Jr. – SF – 198 cm, 100 kg

Vince Williams Jr. è un’ala molto versatile. Grazie alle alte percentuali da tre punti (sopra il 40%) riesce a trovare le opportunità per segnare in diversi modi. Difensivamente ha ottimi istinti e il suo apporto è fondamentale per la squadra. Il ragazzo, mancino, è anche uno dei giocatori più esperti del roster, caratteristica sempre importante in postseason.

Articoli correlati

MM 2021 | #1 Gonzaga Bulldogs
Corey Kispert Gonzaga Super Mock Draft

Gonzaga arriva al Torneo da corazzata ancora imbattuta e con l'obiettivo di completare una stagione perfetta.

MM2021 | #2 Iowa Hawkeyes

Iowa si presenta al torneo col principale candidato al POY è un attacco dalle mille armi. Può bastare per fare Leggi tutto

MM 2021 | #3 Kansas Jayhawks
Kansas 2020-2021 -McCormack

Qualche problema a gennaio ma poi Kansas è tornata la solita big che punta in alto. Grazie alla difesa e Leggi tutto

MM 2021 | #4 Virginia Cavaliers
sam hauser - virginia - basketballncaa

Non ha la solita difesa ma Virginia resta una delle favorite a una lunga corsa al Torneo. Grazie a una Leggi tutto

MM2021 | #5 Creighton Bluejays
Creighton Bluejays

Creighton è una delle possibili outsider della March Madness 2021: la responsabilità è tutta sulle spalle del funambolo Zegarowski.