Quote by Nba Draft – Grant Williams

Il nostro super mock draft

Data di nascita: 30/11/1998

Altezza: 2.00

Peso: 108 kg

Wingspan: 209 cm

College: Tennessee

Ruolo: PF

Punti di forza: Grant Williams re assoluto del post basso dove è troppo veloce per gente più alta e troppo potente per gente più piccola, ha gran varietà di soluzioni vicino al ferro che gli procurano anche tanti liberi, realizzati con percentuali sempre in crescita fino all’82% dell’ultima stagione. Non male anche il jumper frontale e la visione di gioco, ma è la sua fisicità la sua arma migliore che sa usare anche a rimbalzo (7.5 a partita da junior) e in difesa.

Debolezze: PF fatta e finita per il college basket, i suoi due metri (generosi) lo rendono evidentemente sottodimensionato per quel ruolo in Nba. Aveva allargato il suo range di tiro a inizio anno usando di più e meglio l’arco da 3 punti, ma poi è tornato ad avvicinarsi progressivamente all’amata area e il tiro da fuori è tornato a essere l’ultima delle sue opzioni. Sempre attorno ai 3 falli per partita nella sua carriera collegiale, fatica indubbiamente quando ha di fronte gente più veloce di lui, il che capita abbastanza spesso

Best case: un 2 metri, con un qualcosa in più che fa tutto bene ma niente benissimo e ha molta grinta? Dite che non avete pensato a Draymond Green. Restando nel best è più lui (di Zion) un paragone con Charles Barkley.

Worst case: Anthony Bennett

Commento BN: giocatore dell’anno della SEC per due stagioni di fila, solido come un blocchetto di cemento, nei 3 anni ai Vols è sempre stato una certezza per coach Rick Barnes. Che sappia giocare bene a basket non ci sono dubbi, che possa trovare una sua dimensione anche in Nba invece è tutto da vedere.

Link su Williams

Grant Williams, ovvero l’anti Zion