Quote by Nba draft – Zion Williamson

Leggi il super mock draft

 

Nato il: 6 – 7 – 2000

Altezza: 201 cm

Peso: 129 kg

Wingspan: 6-11

College: Duke

Ruolo: PF

Punti di forza: l’elenco è lungo, non a caso è considerato all’unanimità una prima scelta. Forza fisica mostruosa, doti atletiche e capacità di salto fuori dal comune. Capacità di concludere al ferro già oggi a livelli da top Nba e ottima efficacia a rimbalzo, soprattutto se dinamico. In attacco buone doti di passatore e difensore sottovalutato, anche in aiuto sul lato debole grazie alle sue doti atletiche.

Debolezze: è molto dipendente dalla sua mano sinistra, quella forte. Il tiro c’è, ma ha poca parabola e va esplorato in ottica Nba, sia per frequenza sia per distanza. Talvolta il ball-handling, soprattutto con la mano debole, è incerto. In generale, è efficace in tutte le situazioni de-contestualizzate in cui emergono la sua forza fisica e il suo atletismo. Il rischio è che in contesti più tecnici, fatti di tagliafuori statici, passaggi e tiro, possa emergere meno.

Best case: c’è chi dice Charles Barkley, anche se in realtà la sensazione è che l’upside sia molto superiore e che Williamson potrebbe essere un giocatore senza precedenti.

Worst case: Corliss Williamson

Commento BN: parlando dei giocatori si citano spesso gli “intangibles” ossia quelle caratteristiche non misurabili statisticamente che però rendono un giocatore fondamentale. Zion porta in campo una energia e un’intensità costanti, che non calano mai, come forse nessun’altro prima di lui.

Link su Williamson

Zion, uno show lungo una stagione

È Zion mania, tutto il mondo ne parla

Zion Williamson, il carro armato che vola

Zion Williamson, una meteora colpisce Duke