Quote by Super Mock Draft Nba, ecco il primo giro

La stagione è appena cominciata, ma la macchina dei mock draft non si ferma mai. Gli scout Nba hanno già fatto visita a molti college per visionare i talenti più promettenti della prossima classe e di conseguenza sono trapelati anche i primi spifferi. Le prime due posizioni al momento sembrano salde e già assegnate dagli esperti con Anthony Edwards e James Wiseman a contendersela, nonostante non sia chiaro se la NCAA permetterà a quest’ultimo di giocare. Dietro di loro c’è una selvaggia lotta per prendersi il podio e c’è bagarre nelle prime dieci posizioni.

Mai come in questo Draft i giocatori internazionali potrebbero prendere in mano la top 10. Nel nostro Super Mock Draft ben quattro sono presenti tra le prime dieci scelte, mai così tanti negli ultimi dieci anni. Certamente il fatto che LaMelo Ball sia in Australia (anche se ovviamente è di nazionalità americana) rimpolpa la schiera dei non-provenienti-dagli-Usa, ma il fratello minore di Lonzo è in buona compagnia e forse non sarà nemmeno il primo non proveniente dagli Stati Uniti ad essere chiamato.

Per comporre il nostro mock abbiamo tenuto conto dei maggiori siti che se ne occupano come Espn, Bleacher Report, NBC Sport, CBS, The Athletic e molti altri facendo una media delle posizioni occupate per ogni giocatore. Scopriamo assieme chi potrebbe essere chiamato tra le prime 30 scelte il prossimo giugno.

Il Super Mock Draft 2020

Super Mock Draft 2019-11-10

Super Mock Draft 2019-11-10