Home 9 Focus 9 #24 St. Bonaventure | Preseason Top 25 | 2021-22

#24 St. Bonaventure | Preseason Top 25 | 2021-22

Autore: Giulio Scopacasa
Data: 6 Set, 2021

Roster

RTGIOCATOREPOSCMCLASSEANNOPTSREBAST
A1Kyle LoftonG1901999Sr.14.43.55.5
A2Jaren HolmesG193-Sr.13.85.32.0
A3Dominick WelchG1961998Sr.11.46.02.1
A4Jalen AdawayF1961998Sr.12.26.01.4
A5Osun OsunniyiC2081998Sr.10.79.42.4
B1Quadry Adams (a Wake Forest)G190-So.2.20.90.4
B2Karim Coulibaly (a Pitt)F2062000Jr.5.23.90.9
B3Linton Brown (JUCO)G196-Jr.
B4Oluwasegun Durosinmi (JUCO)C208-Jr.
B5Anouar MelloukF2032001Fr.
B6Justin Ndjock-TadjoreG201-Fr.
B7Brett RumpelG193-Fr.
B8Joryam SaizonouG1902002Fr.

 

La squadra

L’anno scorso coach Mark Schmidt ha inanellato la migliore delle sue 14 stagioni alla guida di St. Bonaventure, conquistando il titolo di conference sia in regular season che al torneo dell’Atlantic 10. Per l’ottava volta nella loro storia, i Bonnies sono approdati alla March Madness, ma non sono riusciti a superare l’ostacolo LSU al primo turno.

Le ambizioni per la nuova stagione rimangono alte grazie al ritorno in blocco del quintetto titolare, composto da difensori di un certo livello. Tra di loro, è Osun Osunniyi, eletto DPOY della A-10 l’anno scorso, a fare la voce grossa. È in primis grazie a lui, infatti, se la squadra ha chiuso nella Top 25 nazionale sia per eFG% subito che per percentuali al ferro concesse agli avversari (dati Hoop-Math).

Il resto del quintetto è molto dinamico, con Jalen Adaway a completare il frontcourt e mettersi totalmente al servizio della squadra, e Kyle Lofton, Jaren Holmes e Dominick Welch a fornire il maggiore apporto a livello offensivo. E se l’anno scorso la mancanza di profondità si è rivelata un problema non da poco, in questa stagione Schmidt dovrebbe avere a disposizione un ventaglio di opportunità ben diverso, che darà ai Bonnies la possibilità di allungare la rotazione, alzano così i ritmi per poter sfruttare le numerose occasioni in transizione.

Oluwasegun Durosinmi è il transfer da junior college in arrivo per dare respiro a Osunniyi. Hanno le stesse caratteristiche sul parquet e da lui ci si aspetta molto. Sempre per quanto riguarda i lunghi, Karim Coulibaly, in arrivo da Pittsburgh, dovrebbe fornire un’opzione solida come backup in caso di necessità. Anche tra le guardie arriverà aiuto sia dalla Division I che dai JUCO: saranno Quadry Adams e Linton Brown, tiratore sopraffino, a occuparsi dei minuti di pausa dei titolari.

L’asticella è dunque molto alta e i Bonnies dovrebbero poter ambire a qualcosa di più di un primo turno alla March Madness.

Osun Osunniyi

Osun Osunniyi, centro di gravità di St. Bonaventure

Giocatori in evidenza

Nonostante offensivamente sia piuttosto limitato, Osun Osunniyi è il giocatore più importante della squadra grazie alla sua eccellente presenza d’area. I suoi 9.4 rimbalzi e le sue 2.9 stoppate a partita danno un’idea dell’enorme impatto che ha per St. Bonaventure. Attaccare il ferro diventa impossibile quando Osunniyi – che porta a spasso ben 234 cm di wingspan – non viene allontanato dal canestro (10.6% di block percentage, 21° in D-I nella passata stagione).

Kyle Lofton è il leader del backcourt. Penetratore di altissimo livello, sa usare il fisico a proprio vantaggio. Ha sempre il pallino del gioco di St. Bonaventure in mano, è in grado di armare la mano dei compagni (27.6 di Assist Rate) e si carica la squadra sulle spalle nei momenti di necessità. Ha però mostrato anche diversi problemi al tiro e la scorsa annata è stata particolarmente negativa in questo senso: 24% da tre punti mentre nelle precedenti due stagioni si era attestato intorno a un più onesto – ma non eccelso – 33%.

Atlantic 10 Power Ranking

FASCIA 1
1. St. Bonaventure
2. Richmond
FASCIA 2
3. Dayton
4. VCU
5. Saint Louis
FASCIA 3
6. Davidson
7. George Mason
8. Rhode Island
9. Duquesne
FASCIA 4
10. George Washington
11. UMass
12. Saint Joseph’s
13. La Salle
14. Fordham

>>> LE SQUADRE DELLA TOP 25 <<<

 

Articoli correlati

La Preseason Top 25 di BN 2021-22
Copertina Top 25 BN 2021-22

Solide certezze, alcune scommesse e blue blood che cercano il rilancio: da Gonzaga ad Arizona, la Top 25 prestagionale di Leggi tutto

MM 2021 | #9 St. Bonaventure Bonnies
st. bonaventure - basketballncaa

Quattro esterni, un centro dominante e una rotazione cortissima. St. Bonaventure ha finalmente trovato la strada per il torneo.

St Bonaventure e la sua dinamite

Jaylen Adams, Matt Mobley ed eccovi servito un super attacco, basato sul tiro da tre. St Bonaventure ha provato fino Leggi tutto

Atlantic 10 – Facce nuove al comando
BasketballNcaa - EC Matthews (URI)

Rhode Island sopra tutti, a rincorrere St. Joseph e St. Bonaventure, Davidson e Vcu come mine vaganti, le altre dietro. Leggi tutto

St. Bonaventure, la Cenerentola dell’Atlantic 10
St. Bonaventure Bonnies

Risorta dopo lo scandalo del 2003, l'università privata francescana è tornata a essere una delle mid-major più interessanti. Grazie a Leggi tutto