Home 9 Conference 9 L’esordio di Badocchi, career-high di Johnson

L’esordio di Badocchi, career-high di Johnson

BasketballNcaa - NC State - Markell Johnson
Autore: Giovanni Bocciero
Data: 7 Gen, 2019

Con le festività natalizie ormai alle spalle ha avuto inizio la regular season della ACC. Poche sorprese con risultati più o meno scontati, in attesa delle sfide tra big. Intanto secondo alcune proiezioni statistiche la conference avrebbe il 48% di chances di vedere una propria squadra vincere il titolo Ncaa il prossimo aprile. I tifosi della ACC ovviamente incrociano le dita.

Gli indomiti Cavaliers

Virginia non ne vuol sapere di incappare nella prima sconfitta stagionale (record generale 13-0, in ACC 1-0), e neppure Florida State (12-2, 0-1) è riuscita nell’impresa di fermarli. Nelle ultime tre gare ci sono stati anche i primi minuti (e i primi punti) per l’italiano Francesco Badocchi che ha esordito contro William & Mary costretta a soli 40 punti dai Cavaliers, il minor punteggio toccato dall’ateneo dal 2011.

Eppure dopo la prima settimana di regular season a primeggiare in classifica sono i cugini di Virginia Tech (13-1, 2-0), che oltre ad uno scatenato Nickeil Alexander-Walker, hanno anche le statistiche che certificano il primato. Gli Hokies hanno iniziato l’ACC superando prima Notre Dame (10-5, 0-2) e poi Boston College (9-4, 0-1).

Duke e la striscia casalinga

Dopo essersi imposti nel big match prenatalizio di New York contro Texas Tech, i Blue Devils (12-1, 1-0) hanno vinto anche all’esordio in conference addomesticando senza troppi patemi Clemson (10-4, 0-1) e allungando la striscia a dodici successi nell’opener casalingo. Ben cinque i ragazzi di Coach K in doppia cifra, con Zion Williamson autore di una doppia-doppia da 25+10 e questo semplicissimo appoggio.

 

La bestia nera Kentucky

Durante le festività natalizie sia North Carolina (11-3, 1-0) che Louisville (10-4, 1-0) sono inciampate contro Kentucky. Mentre i Tar Heels sul neutro di Chicago non sono mai stati in partita, i Cardinals hanno alzato bandiera bianca tra le mura amiche. UNC si è rifatta contro Pittsburgh (10-4, 0-1) mentre Louisville ha espugnato Miami (8-6, 0-2).

La straordinaria formula di Kevin Keatts

NC State (13-1, 1-0) aveva cinque sconfitte consecutive contro team in top 10 nei match di non-conference, con ultima vittoria ai danni di Kentucky nel 1968. Da quando c’è però coach Kevin Keatts il record è di 4 vittorie e 1 sconfitta, e l’ultima a farne le spese è stata Auburn con il Wolfpack Markell Johnson che ha stravinto il confronto con Jared Harper mettendo a segno i suoi career-high di 27 punti e 5/8 da 3. Sul parquet di Miami è arrivata la prima vittoria in conference.

Syracuse: toccato il basso ci si è rialzati

Due sconfitte consecutive in casa in non-conference non si registravano dal 1975 per Syracuse (10-4, 1-0). Dopo le sconfitte con Old Dominion e Buffalo, i ragazzi di coach Jim Boeheim hanno strapazzato Arkansas State e St. Bonaventure, prima di superare all’esordio in ACC Notre Dame grazie a Elijah Hughes e al suo career-high da 22 punti e 10 rimbalzi.

Articoli correlati

MM 2021 | #4 Virginia Cavaliers
sam hauser - virginia - basketballncaa

Non ha la solita difesa ma Virginia resta una delle favorite a una lunga corsa al Torneo. Grazie a una Leggi tutto

Baylor domina in Big 12 ed è l’anti Gonzaga
BasketballNcaa - Baylor Bears

Jared Butler schianta Kansas e Baylor sembra essere l'unica al livello di Gonzaga Questo e altro nella nuova puntata di Leggi tutto

Champagnie e Robbins, protagonisti inattesi
Justin Champagnie Pitt Syracuse

Minnesota riporta Michigan sul pianeta Terra con un Liam Robbins fantastico. Justin Champagnie umilia una Cuse orrida. Le pagelle.

La Preseason Top 25 di BN
Corey Kispert Gonzaga Preseason Top 25

Dalla onnipresente Gonzaga alla scommessa Louisville: vi presentiamo la Preseason Top 25 della redazione di BN.

Preseason Top 25 – N. 4 – Virginia
Woldetensae Morsell Clark - Virginia

Clark in regia, l'italiano Woldetensae al tiro, l'innesto di Hauser. Virginia è profonda e punta a essere la miglior difesa Leggi tutto