Home 9 Big Match 9 I migliori tornei di non-conference del 2021

I migliori tornei di non-conference del 2021

Battle 4 Atlantis
Autore: Riccardo De Angelis
Data: 13 Ago, 2021

L’annata 2021-22 sarà quella del ritorno alla normalità (si spera), anche nel modo in cui la stagione NCAA è organizzata. Fra le varie cose, torneremo a vedere i classici tornei di non-conference, grandi attrazioni delle prime settimane di gare. Ecco i più interessanti del mese di novembre.

Charleston Classic

18-21 novembre – Charleston, South Carolina

West Virginia è l’headliner di questo evento che conta altre high major (la nuova Marquette di Shaka Smart, Clemson, Ole Miss). Attenzione a St. Bonaventure: è una delle mid-major dal potenziale più alto e avrà l’obbligo di fare bene in questo torneo per cominciare a mettere giù un curriculum di livello in ottica March Madness.

Roman Main Event

19-21 novembre – Las Vegas, Nevada

Bracket a quattro con semifinali composte dalle sfide ArizonaWichita State e MichiganUNLV. Tanto interesse per il terzo capitolo di Juwan Howard ad Ann Arbor, ma anche per la nuova Zona targata Tommy Lloyd.

HOF Tip-Off

20-21 novembre – Uncasville, Connecticut

Torneo di lusso alla Mohegan Sun fra quattro squadre da ranking (e almeno un paio di loro da Top 10). Nelle semifinali, l’esperta Villanova affronta una Tennessee rinnovata mentre la ben rodata Purdue se la vedrà con la North Carolina del post-Roy Williams.

Jacksonville Classic

21-22 novembre – Jacksonville, Florida

Torneo diviso in due bracket da quattro squadre ciascuno. Attenzione a quello principale: Florida State e Missouri se la vedranno in semifinale rispettivamente con Loyola Marymount e SMU, due mid-major che possono dare parecchi problemi (specialmente la prima). Upset alert.

Maui Invitational

22-24 novembre – Lahaina, Hawaii

Torneo che stavolta manca di un nome di grande richiamo, ma che rimane di alto livello. Houston e Oregon sono le due favorite per la vittoria finale ma, esclusa la padrona di casa Chaminade, sembra esserci spazio per qualche sorpresa. Butler è tradizionalmente una spina nel fianco. Wisconsin resetta con un roster abbastanza fresco dopo un anno deludente e pieno di frizioni interne. Saint Mary’s sarà più esperta e presumibilmente competitiva della versione un po’ sbiadita vista l’anno scorso (discorso in parte applicabile per Texas A&M e Notre Dame).

Fort Myers Tip-Off

22-24 novembre – Fort Myers, Florida

Ohio State è la favorita di questo torneo ma dovrà fare attenzione già dalla semifinale che la vedrà sfidare Seton Hall, formazione che si candida a seconda forza della Big East. Dall’altra parte, Florida – sempre temibile nonostante l’addio di Tre Mann – affronta Cal.

HOF Classic

22-23 novembre – Kansas City, Missouri

Banco di prova interessante sia per Arkansas – squadra che ha subito un profondo restyling con cinque transfer – impegnata in semifinale con Kansas State che per la Illinois del post-Dosunmu – ma sempre forte della presenza di Kofi Cockburn – che se la vedrà con Cincinnati.

2K Empire Classic

22-23 novembre – Las Vegas, Nevada

Due doubleheader in due giorni alla T-Mobile Arena. Relativo l’interesse per Bellarmine e Central Michigan, mentre gli occhi saranno puntatissimi sulla sfida della seconda giornata fra Gonzaga e UCLA: due squadre indubbiamente da Top 5 che daranno vita a un rematch della memorabile semifinale per il titolo NCAA vista nella stagione passata. Potrebbe essere la gara più bella e importante della prima metà di stagione.

Battle 4 Atlantis

24-26 novembre – Paradise Island, Bahamas

Il torneo a otto squadre più intrigante di questa non-conference season. Il Battle 4 Atlantis ha fatto le cose in grande per il proprio decennale: ci sono i campioni nazionali in carica di Baylor come favoriti d’obbligo (per loro c’è Arizona State ai quarti di finale), tre squadre da bassa Top 25 (Auburn, Michigan State, UConn), una Syracuse che raramente convince a inizio stagione ma mai come quest’anno è da non prendere sotto gamba e infine due buone mid-major che vorranno fare da guastafeste (Loyola-Chicago e VCU).

NIT Season Tip-Off

24-26 novembre – Brooklyn, New York

Memphis come al solito piena di talento giovane – e con Penny Hardaway al timone chiamato a fare il salto di qualità – avrà un bel test di maturità da affrontare con Virginia Tech (già buona l’anno scorso, potrebbe e dovrebbe salire ulteriormente di livello) e poi con una fra Xavier e Iowa State.

ESPN Events Invitational

25-28 novembre – Lake Buena Vista, Florida

Field ricchissimo per un torneo di non-conference che ha davvero poco o nulla da invidiare ai tanti altri appuntamenti di novembre. Qui c’è Kansas come nome di richiamo e favorita d’obbligo. Occhio al super quarto di finale fra Alabama – diversi volti nuovi, ma Nate Oats può riproporre una squadra di altissimo livello – e Iona, probabile dominatrice della MAAC allenata da Rick Pitino. Molto interessante anche la sfida fra due mid di alto livello – Belmont e Drake – che avranno bisogno di fare bene per coltivare speranze di at-large bid a marzo.

Bahamas Championship

25-27 novembre – Nassau, Bahamas

Non male la semifinale fra Louisville e Mississippi State, ma c’è qualcosa di più di cui essere incuriositi nella sfida fra Maryland e Richmond. La prima, high-major che vuole scalare posizioni nella Big Ten e che conta due innesti di rilievo (Fatts Russell e Qudus Wahab). La seconda, una mid strapiena di senior al quinto anno che vuole rifarsi delle delusioni della scorsa stagione (infortuni permettendo).

Articoli correlati

Baylor campione Ncaa, Gonzaga travolta
Mark Vital e Davion Mitchell - Baylor

I Bears interrompono il sogno di Gonzaga, niente stagione perfetta. Baylor risulta troppo forte sui due lati del campo. Finisce Leggi tutto

Suggs eroe clutch, Gonzaga va in finale
Jalen Suggs Gonzaga UCLA

Un buzzer beater da metà campo per suggellare una gara incredibile: Jalen Suggs ha l'ultima parola nella super semifinale fra Leggi tutto

Baylor troppo forte, strapazza Houston
Baylor Houston Final Four 2021

Mitchell da record, Butler versione killer. Baylor ha preso più rimbalzi di Houston e ha spazzato via gli avversari dal Leggi tutto

MSU travolge Duke, Kansas sopravvive a UK
Michigan State vs Duke 2020

Duke non regge all'intensità degli Spartans, mentre Kansas e Kentucky fanno a gara a chi segna meno. Ma alla fine Leggi tutto

Villanova e i primi minuti delle grandi
Villanova

Buon test per Villanova contro Boston College. Kentucky mette in mostra i suoi gioielli. E le altre come sono andate? Leggi tutto