Quote by Nba draft – Ja Morant

Ja Morant - Murray State

Il nostro super mock draft

Nato il: 10 – 8 – 1999

Altezza: 190 cm

Peso: 79 kg

Wingspan: 200 cm

College: Murray State

Ruolo: PG

Punti di forza: difficile trovare un giocatore nel ruolo di point guard che sappia far convivere l’istinto realizzativo con quello di passatore. Di norma le PG sono o l’una o l’altra cosa. Morant invece è un grande realizzatore, che sa sfruttare la sua velocità e il suo atletismo per procurarsi punti facili anche andando al ferro, ma è anche un abile passatore, sia in contropiede sia dal p&r. Il prospetto più affidabile nel ruolo del draft 2019.

Debolezze: C’è qualche dubbio sul fisico, visto che al momento è un po’ poco strutturato e come sempre si teme che una maggiore muscolatura possa rallentarlo. E poi c’è qualche dubbio sul tiro, che si accende e si spegne e che ne fa più un realizzatore che un tiratore. Il suo 81% dalla lunetta dice però che la mano è educata e ci si può lavorare. La difesa è tutta un punto interrogativo, ma le potenzialità ci sono.

Best case: il paragone più “sfidante” è quello con Russell Westbrook, del quale però Morant non sembra avere l’atletismo (ne ha ma non sembra “quello”), l’altro (che è un “signor” best case) è quello con Damian Lillard, del quale sembra avere meno tiro. Però anche collocarsi lì in mezzo non sarebbe male.

Worst case: Andre Miller

Commento BN: la personalità mostrata in stagione, soprattutto quando Murray State ha affrontato le partite più critiche, ossia quelle del Torneo, fa pensare che Morant abbia l’X-factor cestistico. Anche per questo la Nike lo ha già messo sotto contratto.

Link su Morant

Ja Morant show, tutto facile per le big

Vols davanti a tutti, lo show di Ja Morant

Prospetti Nba: esplode Ja Morant, male Little

Da Morant a Wilkes, 10 nomi da primo giro

Mid Major, tre esterni da tenere d’occhio