Quote by Super Mock Draft, i talenti del Torneo

Finalmente ci siamo. E’ marzo e la March Madness è finalmente alle porte ed è quindi giusto dare un’ultima rinfrescata al nostro Super Mock Draft prima del Torneo, che è solito dare una rimescolata alle carte in caso di grandi delusioni o grandi sorprese. Per la prima volta da quando è uscito il Super Mock Draft 2021 non c’è nessuna new entry, i trenta nomi sono tutti confermati sebbene con qualche posizione mescolata. Rimescolamento che però non interessa il podio: Cade Cunningham continua a guardare tutti dall’alto assieme ad Evan Mobley e Jalen Suggs.

Alle loro spalle il duo di G-League composto da Jalen Green e Jonathan Kuminga continua a scambiarsi la quarta e la quinta posizione con Scottie Barnes che li guarda dalla sesta. Perde qualche posizione invece Ziaire Williams che scala alla decima favorendo la risalita di un Keon Johnson in grande spolvero.

Chi sale

Keon Johnson e Jaden Springer – Difficile separare il duo di Tennessee. Entrambi sono saliti di colpi con l’andara avanti della stagione e, per quanto ricoprano lo stesso ruolo, si sono dimostrati complementari ed in grado di restare sul parquet assieme. Anzi, con loro due in campo la pericolosità dei Vols aumenta di molto. Springer è ormai in grado di gestire perfettamente l’attacco dettando i tempi e creando spazi per i compagni; Johnson invece si fa sempre trovare pronto per sfruttare qualche backdoor e far esplodere tutto il suo atletismo o ricevere in post per poi sfoggiare il fadeaway. Insomma, la coppia di Tennessee merita di stare in alto nel nostro Super Mock Draft e punta a fare strada al Torneo.

Ayo Dosunmu – Le prestazioni di Batman Dosunmu non stanno portando gioie a Illinois, ma stanno contribuendo ad alzare il suo stock. Costante, preciso, decisivo e vincente, la guardia dei Fighting Illini ha il fisico per concludere al ferro anche in Nba e l’intelligenza per capire come giocare. Questo solitamente ti assicura una scelta al primo giro.

Cameron Thomas – Se LSU è arrivata a giocarsi la finale del torneo della SEC è anche, se non soprattutto, merito suo. Ha riscritto record a suon di canestri per tutta la stagione e si candida ad essere lo scorer più puro del prossimo Nba Draft. Un occhio di riguardo sempre al suo tiro da tre. La percentuale è ancora un po’ ballerina, ma quando conta ha mostrato di non sbagliare così facilmente.

Chi scende

Greg Brown – Quando il gioco si è scaldato Shaka Smart l’ha messo in panchina. Troppi gli errori difensivi dopo un anno all’interno del sistema di Texas. Tutto ciò che crea in attacco grazie alla sua mano educata e all’atletismo viene inesorabilmente macchiato da una difesa inesistente e pigra.

David Johnson – Paga la crescita di tutti gli altri. Il tiro c’è ma è discontinuo: una volta fa 0/3, un’altra 6/8, poi 1/5 e chiude con 2/4. Fa il 45%  dal campo ma all’interno della partita non è affidabile nonostante sia anche un rimbalzista eccezionale per il ruolo ed un difensore di livello. La profondità del Draft lo fa uscire dalla lottery.

Daishen Nix – A conti fatti la scelta del Team Ignite di G-League non sta pagando ottimi dividendi. Il talento di Jalen Green e Jonathan Kuminga sta un po’ oscurando l’ex promesso sposo di UCLA che di conseguenza scivola sempre più verso la fine del primo giro. Va detto che il 17.6% da tre con 2.3 tentativi a partita non depone a suo favore.

NOTA BENEPer comporre il nostro Super Mock Draft NBA, teniamo conto dei ranking pubblicati da oltre venti siti specializzati, facendo una media ponderata delle posizioni occupate che tiene conto anche dei vari gradi di affidabilità e competenza dei suddetti siti.

Il Super Mock Draft aggiornato al 16/3

#GiocatoreRuoloEtàSquadra
1Cade CunninghamPG19.5Oklahoma State
2Evan MobleyPF/C19.7USC
3Jalen SuggsPG20.0Gonzaga
4Jalen GreenSG19.1G League Ignite
5Jonathan KumingaSF/PF18.4G League Ignite
6Scottie BarnesSF19.6Florida State
7Keon JohnsonPG19.0Tennessee
8Jalen JohnsonSF/PF19.2Duke
9James BouknightSG20.5UConn
10Ziaire WilliamsSF/PF19.5Stanford
11Moses MoodySG/SF18.8Arkansas
12Corey KispertSF22.0Gonzaga
13Jaden SpringerSG18.5Tennessee
14Kai JonesC20.2Texas
15Usman GarubaPF/C19.0Real Madrid
16Sharife CooperPG19.8Auburn
17Greg BrownSF/PF19.5Texas
18Franz WagnerSF/PF20.1Michigan
19BJ BostonPG/SG19.3Kentucky
20Cameron ThomasSG19.4LSU
21Josh ChristopherSG/SF19.3Arizona State
22David JohnsonSG/PG20.0Louisville
23Alperen SengunPF18.7Besiktas
24Ayo DosunmuPG21.2Illinois
25Isaiah JacksonPF/C19.2Kentucky
26Jared ButlerSG/PG21.6Baylor
27Day'Ron SharpeC19.4North Carolina
28Daishen NixPG19.1G League Ignite
29Marcus BagleyPFì19.4Arizona State
30Davion MitchellPG/SG22.5Baylor

Add Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *